Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il gusto

Il gusto
titolo Il gusto
sottotitolo Vecchie e nuove forme di consumo
autore
argomenti Società, media, famiglia, lavoro > Sociologia, Media spettacolo e processi culturali, Società
collana Le nuove bussole
formato Libro
pagine 88
pubblicazione 2015
ISBN 9788834328941
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni

Il gusto è uno di quei fondamentali strumenti attraverso cui le persone sono in grado di interagire con il loro ambiente. Tra i cinque sensi del corpo umano, è quello che consente di percepire e distinguere i differenti sapori di cibi e bevande. Ma è anche molto altro. In un senso più ampio, il gusto corrisponde al complesso delle preferenze manifestate da ciascun individuo, soprattutto in materia di consumo, che esprimono la sua identità e la sua personalità all’interno del sistema sociale. Proprio sotto questo aspetto di indicatore di tendenze e orientamenti, il gusto viene qui indagato dal sociologo Vanni Codeluppi, esperto analizzatore di consumi e processi comunicativi.
Con un linguaggio semplice, basandosi sia sulle più importanti teorie del gusto sia sull’analisi dei comportamenti di marche e consumatori, Codeluppi ci mostra come il gusto sia un fenomeno poliedrico. Spazia dal cibo all’arte e alla cultura; può raccontare la vita e le scelte di intere comunità sociali nel tempo; riesce a trasformarsi nel suo contrario, cioè il disgusto o il kitsch, ed essere ugualmente accettato e perfino osannato; ma è anche soggetto all’influenza di potenti processi, come la globalizzazione o le regole del mercato, in grado di modificare la sua natura, sottraendo all’individuo il controllo delle proprie scelte.

Biografia dell'autore

Vanni Codeluppi è ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università IULM di Milano, per la quale ha anche creato e diretto il Master in Management del Made in Italy. Ha insegnato anche nelle università di Modena e Reggio Emilia, Palermo e Urbino, indirizzando le sue ricerche principalmente sui fenomeni comunicativi presenti nel mondo dei consumi, dei media e della cultura di massa. Direttore del Centro internazionale di studi sulla comunicazione, la creatività e i consumi (C3) presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, è autore di numerose pubblicazioni, tradotte in diverse lingue, tra cui: Il potere della marca (2001), Tutti divi. Vivere in vetrina (2009), Ipermondo. Dieci chiavi per capire il presente (2012), I media siamo noi. La società trasformata dai mezzi di comunicazione (2014). 

La Lettura: Perché ci piace quello che ci piace? Gli amici (e il caso) lo sanno (di Serena Danna)
pubblicato il: 10-07-2016
Eat parade: Si parla del libro dal min. 6.55
pubblicato il: 20-03-2016
Nutrito Magazine: Lets' learn about taste
pubblicato il: 17-03-2015
Avvenire: C’è più gusto senza farsi omologare. Intervista a Vanni Codeluppi
pubblicato il: 11-03-2015
Articoli che parlano di Il gusto:
Il gusto tra cibo e moda... e #ioleggoperché   (Eventi)
Giovedì 23 aprile in Libreria VeP con Vanni Codeluppi, Emanuela Mora e Marisa Fumagalli del Corriere della Sera, per celebrare la GML.
Da Masterchef al kitsch, da Madame Bovary al low cost   (L'intervista)
Intervista al sociologo Vanni Codeluppi sul nuovo libro "Il gusto. Vecchie e nuove forme di consumo", un'indagine su tendenze e orientamenti degli italiani.

News

20.09.2017
La mente non è un vaso da riempire: libro-quiz!
In occasione della pubblicazione del libro "Ritorno ai classici", vi proponiamo un piccolo libro-quiz per mettere alla prova le vostre conoscenze.
25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest