Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sestante

Nata nel 1994, la collana Sestante mira a sviluppare il sapere della fede attraverso la Scrittura rivisitata con sensibilità antropologica. Sono libri che offrono ai credenti due strumenti fondamentali per tracciare la propria posizione e orientarsi in un tempo di passaggio: la Bibbia e l'esperienza umana. 

Lettera viva. I vangeli e la presenza di Gesù
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 204
Anno: 1997
possibile amare Gesù? Da questa domanda, di inusuale ed esigente schiettezza, prende le mosse il saggio di Angelini.
€ 15,00
Le cose ultime. La dottrina cristiana sulla morte, la purificazione dopo la morte, la resurrezione, il giudizio e l'eternità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 116
Anno: 1997
Le «cose ultime» sono quelle che avvengono al termine dell'esistenza umana e le conferiscono il sigillo della definitività.
€ 13,00
Voglio che tu sia. L'amore dell'altro e il Dio cristiano novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
Parlare d’amore oggi è fin troppo facile. La parola è abusata fino al logoramento, e per lo più risuona nel suo significato ‘roman­tico’: il sentimento di fusione con l’essere amato, l’appagamento di un desiderio di realizzazione che, a ben vedere, rimanda infine all’atteggiamento narcisistico sem­pre più diffuso. Si può superare questa accezione emoti­va e superficiale dell’amore e parlarne da un’altra prospettiva? E si può, partendo da un’esperienza più autentica di amore umano, rivelare un nuovo e più profondo significato della parola Dio? Tomáš Halík ne è convinto e si dedica all’impresa in questo saggio acuto, di godibilissima scrit­tura, ricco di riferimenti letterari e filosofi­ci, aperto ai fermenti più vivi della cultura laica. E incontra subito sant’Agostino, cui è attribuita la frase che ha scelto come ti­tolo: Amo: volo ut sis, «Amo: voglio che tu sia». Perfetta sintesi, egli dice, del vero si­gnificato della parola amore, in controten­denza rispetto al sentire comune: facendo propria questa frase, l’io non si limita a prendere coscienza dell’esistenza dell’al­tro, ma la accoglie come componente fondamentale che arricchisce la sua vita, che impedisce al suo mondo di diventare terribilmente vuoto e grigio. Il vero amore umano chiede dunque di cambiare pro­spettiva, di avere il coraggio di dimentica­re se stessi in forza degli altri. Proprio per questo l’amore è un tema pro­fondamente religioso, capace allo stesso tempo di parlare alle coscienze odierne per le quali il discorso cristiano suona come una lingua sconosciuta o dimenticata da tem­po. Perché il Dio amore, lungi dall’essere il Dio banale stigmatizzato da Nietzsche, è un Dio che invita tutti, credenti e non creden­ti – ‘residenti’ e ‘cercatori’, come preferisce definirli Halík – alla magnifica danza dell’amore «in cui si fondono cielo e terra, gra­zia e natura, divino e umano, la Trinità divi­na e le tre virtù attraverso le quali entriamo danzando nell’eternità».
€ 10,99
Voglio che tu sia. L'amore dell'altro e il Dio cristiano novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
Parlare d’amore oggi è fin troppo facile. La parola è abusata fino al logoramento, e per lo più risuona nel suo significato ‘roman­tico’: il sentimento di fusione con l’essere amato, l’appagamento di un desiderio di realizzazione che, a ben vedere, rimanda infine all’atteggiamento narcisistico sem­pre più diffuso. Si può superare questa accezione emoti­va e superficiale dell’amore e parlarne da un’altra prospettiva? E si può, partendo da un’esperienza più autentica di amore umano, rivelare un nuovo e più profondo significato della parola Dio? Tomáš Halík ne è convinto e si dedica all’impresa in questo saggio acuto, di godibilissima scrit­tura, ricco di riferimenti letterari e filosofi­ci, aperto ai fermenti più vivi della cultura laica. E incontra subito sant’Agostino, cui è attribuita la frase che ha scelto come ti­tolo: Amo: volo ut sis, «Amo: voglio che tu sia». Perfetta sintesi, egli dice, del vero si­gnificato della parola amore, in controten­denza rispetto al sentire comune: facendo propria questa frase, l’io non si limita a prendere coscienza dell’esistenza dell’al­tro, ma la accoglie come componente fondamentale che arricchisce la sua vita, che impedisce al suo mondo di diventare terribilmente vuoto e grigio. Il vero amore umano chiede dunque di cambiare pro­spettiva, di avere il coraggio di dimentica­re se stessi in forza degli altri. Proprio per questo l’amore è un tema pro­fondamente religioso, capace allo stesso tempo di parlare alle coscienze odierne per le quali il discorso cristiano suona come una lingua sconosciuta o dimenticata da tem­po. Perché il Dio amore, lungi dall’essere il Dio banale stigmatizzato da Nietzsche, è un Dio che invita tutti, credenti e non creden­ti – ‘residenti’ e ‘cercatori’, come preferisce definirli Halík – alla magnifica danza dell’amore «in cui si fondono cielo e terra, gra­zia e natura, divino e umano, la Trinità divi­na e le tre virtù attraverso le quali entriamo danzando nell’eternità».
€ 10,99
Senza volgersi indietro. Meditazioni per tempi forti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 136
Anno: 2000
L'immagine che dà titolo al libro è tratta dal Vangelo di Luca, là dove Gesù afferma: "Nessuno che abbia messo mano all'aratro e poi si volga indietro è adatto per il regno di Dio».
€ 14,00
Le età della vita
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 108
Anno: 2003
«Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo alla sapienza del cuore»: l’invocazione del Salmo 90 anche oggi risuona nella sua verità
€ 12,00
Sillabe preziose. Quattro salmi per pensare e pregare
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 148
Anno: 1997
Sono a tal punto "preziose" quelle singolarissime "sillabe" che costituiscono il libro dei Salmi, da essere state riconosciute
€ 14,00
Visioni e profezie. Mistica ed esperienza della trascendenza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1995 | pagine: 168
Anno: 1995
Lungi dal declinare, la religione persiste nella società secolarizzata attraverso l'eclatante proliferare di apparizioni.
€ 14,00

News

24.10.2017
Non è nient'altro che letteratura... per fortuna!
In occasione di Bookcity, venerdì 17 novembre chiacchierata "seria, ma non troppo" tra Silvano Petrosino e Giacomo Poretti.
10.11.2017
Sciarpe rosse contro la violenza sulle donne
Il 22 novembre in Università Cattolica dibattito Contro la violenza sulle donne: tutti i partecipanti sono invitati a indossare una sciarpa rossa.
07.11.2017
Bookcity 2017: invito al viaggio
Dal 16 al 19 novembre partecipate al nostro viaggio tra i libri sulle tracce di Ulisse, da quello omerico a quello di Joyce.
25.10.2017
Tutti gli eventi Bookcity Università Cattolica
Dal 16 al 19 novembre incontri, dibatti, proiezioni dentro e fuori i chiostri dell'Università Cattolica di Milano: è l'edizione Bookcity 2017.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest