Il tuo browser non supporta JavaScript!

Transizioni

Collana di approfondimento culturale nata nel 2000.

Il volto di Dio Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013
Anno: 2013
Roger Scruton, filosofo inglese che ama parlare all’uomo contemporaneo, rispondequi all’indifferenza religiosa che ormai permea l’Occidente, guidandoci nella scoperta di quello che perdiamo appiattendoci su un orizzonte privo di senso.Rileggendo il pensiero filosofico e scientifico e prendendo esempi dalla pittura, dalla musica, dall’architettura e dai più popolari capolavori letterari, l’autore ci fa trovare le tracce del divino nel nostro mondo. Non il Dio remoto dei filosofi, non l’insieme di cause senza finalità della scienza, ma la «presenza reale» nella vita quotidiana di una realtà irriducibile al mondo degli oggetti. È la percezione del nostro essere ‘io’ di fronte a un ‘tu’, l’incontro tra soggetti che si riconoscono come qualcosa di più che esseri viventi inseriti nel ciclo naturale.Questa esperienza così comune e preziosa si esprime nel volto umano, vero e proprio paradigma di senso a partire dal quale plasmiamo il volto del mondo e intravediamo il volto di Dio. Lì stanno le tracce della nostra libertà e il segno della nostra autoconsapevolezza, attraverso cui ritrovare il sacro come custodia della bellezza del mondo esalvaguardia dell’umano oggi messo alla prova.
€ 11,99
Il volto di Dio
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 200
Anno: 2013
Prendendo esempi suggestivi dalla pittura, dalla musica, dall’architettura e dai capolavori letterari, Scruton ci fa trovare le tracce del divino nel nostro mondo.
€ 18,00
Da un corpo all'altro. Storia dei trapianti da vivente Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Negli ultimi sessant’anni i trapianti di rene, midollo osseo, fegato, pancreas da donatore vivente sono diventati una consolidata realtà medica, sociale e giuridica, che però continua a sollevare più di una questione; ad esempio la problematica relazione tra cedente e ricevente, la scelta su chi ha o non ha diritto di ricevere (si pensi ai disabili, agli alcolisti, ai sieropositivi), come affrontare il gender gap (statisticamente nel mondo chi cede è una donna e chi riceve è un uomo). O, ancora, la donazione di un organo si può imporre? È una scelta revocabile? Attraverso numerosi casi pratici italiani e stranieri l’autrice, storica contemporaneista, ricostruisce ciò che la trapiantologia da vivente è riuscita a fare mostrandone luci e ombre, compreso il fenomeno della vendita di organi umani, opzione legale in pochissimi Paesi ma diffusa sul mercato nero e da molti socialmente accettata.
€ 16,99
Da un corpo all'altro. Storia dei trapianti da vivente Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Negli ultimi sessant’anni i trapianti di rene, midollo osseo, fegato, pancreas da donatore vivente sono diventati una consolidata realtà medica, sociale e giuridica, che però continua a sollevare più di una questione; ad esempio la problematica relazione tra cedente e ricevente, la scelta su chi ha o non ha diritto di ricevere (si pensi ai disabili, agli alcolisti, ai sieropositivi), come affrontare il gender gap (statisticamente nel mondo chi cede è una donna e chi riceve è un uomo). O, ancora, la donazione di un organo si può imporre? È una scelta revocabile? Attraverso numerosi casi pratici italiani e stranieri l’autrice, storica contemporaneista, ricostruisce ciò che la trapiantologia da vivente è riuscita a fare mostrandone luci e ombre, compreso il fenomeno della vendita di organi umani, opzione legale in pochissimi Paesi ma diffusa sul mercato nero e da molti socialmente accettata.
€ 16,99
L'uomo di sabbia. Individualismo e perdita di sé Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Il pensiero individualista e libertario che dagli anni Settanta disegna l’uomo come artefice di se stesso, guidato solo dalle proprie scelte e dai propri desideri, si rivela oggi più pericoloso di quanto si poteva immaginare. Di fronte al nuovo imperativo dell’autodeterminazione a tutti i costi, l’individuo si ritrova oggi disorientato, preda di nuove ansie e inedite forme depressive. La sua stessa consistenza è in discussione. Sembra diventato un ‘uomo di sabbia’, una figura inafferrabile e impastata di contraddizioni che fatica a portare la sua vita e chiede costantemente riconoscimento e rassicurazione. Quest’uomo smarrito, dai contorni fluttuanti, ci parla di sé attraverso le tante voci che Catherine Ternynck ha ascoltato nel suo studio di psicanalista. Un racconto collettivo, una trama di esperienze che l’autrice, specialista di etica familiare all’Università Cattolica di Lille, tesse con grande empatia verso tutte le sfumature dell’umano, ma sempre lucida nel denunciarne le derive.
€ 10,99
L'uomo di sabbia. Individualismo e perdita di sé Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Il pensiero individualista e libertario che dagli anni Settanta disegna l’uomo come artefice di se stesso, guidato solo dalle proprie scelte e dai propri desideri, si rivela oggi più pericoloso di quanto si poteva immaginare. Di fronte al nuovo imperativo dell’autodeterminazione a tutti i costi, l’individuo si ritrova oggi disorientato, preda di nuove ansie e inedite forme depressive. La sua stessa consistenza è in discussione. Sembra diventato un ‘uomo di sabbia’, una figura inafferrabile e impastata di contraddizioni che fatica a portare la sua vita e chiede costantemente riconoscimento e rassicurazione. Quest’uomo smarrito, dai contorni fluttuanti, ci parla di sé attraverso le tante voci che Catherine Ternynck ha ascoltato nel suo studio di psicanalista. Un racconto collettivo, una trama di esperienze che l’autrice, specialista di etica familiare all’Università Cattolica di Lille, tesse con grande empatia verso tutte le sfumature dell’umano, ma sempre lucida nel denunciarne le derive.
€ 10,99
Prove tecniche di manutenzione umana. Sul futuro del Cristianesimo Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Una sorta di mutazione antropologica sta cambiando le strutture dell’umano, anche quelle più profonde: come mai in passato, oggi l’individuo cerca di costruirsi da sé, insofferente a ogni limite, sia esso la tradizione o la natura. Di fronte a questo sogno estremo di emancipazione, esito sempre più appariscente della postmodernità, la coscienza cristiana si sente profondamente turbata. Essa oscilla tra un rifiuto arroccato sulle vestigia di un passato glorioso e una resa spesso inconsapevole allo spirito del tempo. Eppure, ci ricorda Giuliano Zanchi, studioso di temi al confine fra l’estetica e la teologia, anche quegli uomini contemporanei che sono i credenti sanno di non poter restare umani separandosi dalla storia. Saranno pertanto chiamati ad accompagnare queste ‘prove tecniche di manutenzione umana’ con una cordialità non acritica, mettendo in gioco la propria antica sapienza a proposito dell’umano e scegliendo con convinzione per propria dimora il luogo dove gli umani hanno le loro case, la loro vita, le loro speranze.
€ 8,99
Prove tecniche di manutenzione umana. Sul futuro del Cristianesimo Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012
Anno: 2012
Una sorta di mutazione antropologica sta cambiando le strutture dell’umano, anche quelle più profonde: come mai in passato, oggi l’individuo cerca di costruirsi da sé, insofferente a ogni limite, sia esso la tradizione o la natura. Di fronte a questo sogno estremo di emancipazione, esito sempre più appariscente della postmodernità, la coscienza cristiana si sente profondamente turbata. Essa oscilla tra un rifiuto arroccato sulle vestigia di un passato glorioso e una resa spesso inconsapevole allo spirito del tempo. Eppure, ci ricorda Giuliano Zanchi, studioso di temi al confine fra l’estetica e la teologia, anche quegli uomini contemporanei che sono i credenti sanno di non poter restare umani separandosi dalla storia. Saranno pertanto chiamati ad accompagnare queste ‘prove tecniche di manutenzione umana’ con una cordialità non acritica, mettendo in gioco la propria antica sapienza a proposito dell’umano e scegliendo con convinzione per propria dimora il luogo dove gli umani hanno le loro case, la loro vita, le loro speranze.
€ 8,99
Da un corpo all'altro. Storia dei trapianti da vivente
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 488
Anno: 2012
Negli ultimi sessant’anni i trapianti di rene, midollo osseo, fegato, polmone, pancreas e intestino da donatore vivente sono diventati una consolidata realtà medica, sociale e giuridica, offrendo opportunità prima inimmaginabili in termini di vite salvate e salute ritrovata. La trapiantologia da vivente, però, continua a sollevare più di una questione.
€ 25,00
L'uomo di sabbia. Individualismo e perdita di sé
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 208
Anno: 2012
Il pensiero individualista e libertario che dagli anni Settanta disegna l'uomo come artefice di se stesso, guidato solo dalle proprie scelte e dai propri desideri
€ 16,00
Prove tecniche di manutenzione umana. Sul futuro del Cristianesimo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 112
Anno: 2012
Che ci troviamo di fronte a una svolta epocale nella civiltà umana, tutti lo avvertiamo, più o meno lucidamente: come mai in passato, oggi l’individuo cerca di costruirsi da sé, insofferente a ogni limite, sia esso la tradizione o la natura. Una sorta di mutazione antropologica sta cambiando le strutture profonde dell’umano, esito sempre più appariscente della postmodernità. Giuliano Zanchi ne illumina il meccanismo coerente, implacabile e potente nei suoi diversi risvolti, da quello scientifico a quello economico, politico ed estetico. Di fronte a questo sogno estremo di emancipazione, la coscienza cristiana si sente profondamente turbata. Essa oscilla tra un rifiuto arroccato sulle vestigia di un passato glorioso e una resa spesso inconsapevole allo spirito del tempo. La grande bussola del Concilio Vaticano II, che negli anni Sessanta aveva restituito slancio e idealità a un cattolicesimo alle prese con le sfide moderne, sembra aver perso le sue capacità magnetiche. Eppure il credente sa di non poter restare umano separandosi dalla storia. Semplicemente perché il Dio di Gesù Cristo ad essa si è legato per sempre. I discepoli pertanto accompagneranno queste «prove tecniche di manutenzione umana» con una cordialità non acritica, mettendo in gioco la propria antica sapienza a proposito dell’umano: «La presenza cristiana», ci ricorda Zanchi, «è chiamata, proprio mentre la civiltà sembra impegnata in un lungo esodo verso mete ancora incerte, a riaffermare la sua irrinunciabile affezione per una forma comunitaria della vita evangelica impiantata nel cuore dell’esistenza comune, umilmente a fianco della costruzione umana collettiva, decisa a scegliere sempre per propria dimora il luogo dove gli umani hanno le loro case, la loro vita, le loro speranze».
€ 13,00
L'anomalia americana. Perché è tanto difficile, se non impossibile, riformare la sanità statunitense
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 190
Anno: 2012
I sistemi politici dell’Europa occidentale hanno avviato a soluzione il problema della sanità alla metà del secolo scorso mediante un massiccio intervento pubblico che, pur in presenza di varianti da paese a paese, è caratterizzato da due criteri: copertura universale e obbligatoria delle popolazioni e sua gestione, diretta o indiretta, da parte dello stato. Opposta, a tutt’oggi, la situazione negli USA: una disarticolata frammentazione di subsistemi incomunicanti, privati e, in misura minore, pubblici, in assenza di una copertura obbligatoria e universalistica. Situazione che gli studiosi americani spiegano ricorrendo a due modelli interpretativi: una cultura politica ostile a ogni forma di gestione statale, e un sistema decisionale ricco di opportunità di veto. Non è questa, pur radicale, differenza fra USA ed Europa che giustifica il titolo del volume. La vera anomalia si può sintetizzare così: perché gli USA, leader mondiali nella ricerca medica e dotati di straordinarie strutture diagnostico-terapeutiche, spendono il doppio degli europei per proteggere a mala pena il settanta per cento della popolazione, e si caratterizzano non solo per livelli bassi di efficienza ed efficacia, ma anche per una insoddisfacente qualità dell’assistenza e, quindi, della salute della popolazione? La risposta è stata costruita mediante una comparazione storica della medicina moderna in Europa e in America. Entrambe sono passate attraverso gli stessi stadi di sviluppo – creazione della medicina scientifica, transizione da un’assistenza elitaria a una di massa, managerializzazione della sanità – ma assai differenti i modi con cui sono stati percorsi. Il risultato è che, negli USA, il milieu sanitario esercita un monopolio assoluto sulla professione medica e il suo esercizio con il doppio obiettivo della massimizzazione dei profitti e dell’esclusione del ruolo gestionale dello stato. Un monopolio dapprima esclusivamente corporativo esercitato dall’American Medical Association fino agli anni settanta del secolo scorso, e da allora allargato in una più flessibile e inclusiva struttura chiamata Medical Industrial Complex, dove, oltre ai medici, sono confluiti finanzieri, manager, l’industria farmaceutica e medicale e le compagnie di assicurazione. Monopolio che ha resistito con risultati schiaccianti ai tentativi di intaccarlo portati da vari presidenti, a cominciare da Harry Truman. Monopolio per la prima volta sfidato frontalmente dal progetto di riforma del presidente Obama e dallo stesso formalmente ridimensionato ma, di fatto, ancora una volta riemerso come invulnerabile.
€ 18,00

News

24.10.2017
Non è nient'altro che letteratura... per fortuna!
In occasione di Bookcity, venerdì 17 novembre chiacchierata "seria, ma non troppo" tra Silvano Petrosino e Giacomo Poretti.
10.11.2017
Sciarpe rosse contro la violenza sulle donne
Il 22 novembre in Università Cattolica dibattito Contro la violenza sulle donne: tutti i partecipanti sono invitati a indossare una sciarpa rossa.
07.11.2017
Bookcity 2017: invito al viaggio
Dal 16 al 19 novembre partecipate al nostro viaggio tra i libri sulle tracce di Ulisse, da quello omerico a quello di Joyce.
25.10.2017
Tutti gli eventi Bookcity Università Cattolica
Dal 16 al 19 novembre incontri, dibatti, proiezioni dentro e fuori i chiostri dell'Università Cattolica di Milano: è l'edizione Bookcity 2017.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest