Il tuo browser non supporta JavaScript!

Transizioni

Collana di approfondimento culturale nata nel 2000.

La parola contro la barbarie. Insegnare ai nostri bambini a vivere insieme
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 144
Anno: 2007
Imparare a parlare, e poi a leggere e scrivere: è l'avventura affascinante e impegnativa che ogni bambino intraprende ripercor
€ 14,00
In principio la differenza. Omosessualità, matrimonio, adozione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 124
Anno: 2006
L'autore, filosofo e teologo, affronta questi temi attuali e controversi con l'intento di offrire al grande pubblico dei "non specialisti" strumenti analitici e criteri di giudizio per poter sostenere un dibattito ponderato.
€ 10,00
Anatomia della speranza. Come reagire davanti alla malattia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 216
Anno: 2006
Perché certe persone, benché gravamente malate, hanno speranza e altre no? E la speranza può cambiare il corso di una malattia
€ 14,00
Diritto allo stadio. Sport, costume, valori
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 216
Anno: 2005
Il libro, con la prefazione di Candido Cannavò e una postafazione in cui l'autore intervista Cesare Prandelli, è una dichiarazione d'amore allo sport, al calcio, strumento di crescita e conoscenza.
€ 15,00
Stati di pace. Una sociologia dell'amore
Introduzione di Mauro Magatti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 168
Anno: 2005
Le relazioni sociali possono essere occasioni di conflittualità, ma è altrettanto vero che in molti casi l'agire degli individ
€ 16,00
Ascesa e declino della medicina moderna
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 532
Anno: 2005
L'autore si propone di analizzare i successi e i fallimenti della medicina nel corso della storia, così da poter fare un bilan
€ 22,00
La democrazia provvidenziale. Saggio sull'eguaglianza nella società contemporanea
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 288
Anno: 2004
La democrazia ha affermato l'universalità del principio di uguaglianza: la comunità dei cittadini è retta dal principio dell'u
€ 18,00
Placebo. Medicina, biologia, significato
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 264
Anno: 2004
Il modello di medicina che predomina in Occidente (e spesso la pratica che ne deriva) si alimenta di una visione dualista dell
€ 16,00
La bella stagione. Dieci lezioni sull'infanzia e sull'adolescenza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 160
Anno: 2003
Educare non è mestiere per gente pigra. Contro ogni descrizione catastrofica e minacciosa del presente e del futuro dei giovani, le dieci ‘lezioni’ di Fulvio Scaparro (prodighe di esemplificazioni e di spunti concreti) inducono a riflettere con onestà su come gli adulti concepiscono l’esistenza e sui loro comportamenti.
€ 14,00
Una nuova condizione umana
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 160
Anno: 2003
Zygmunt Bauman è uno dei massimi interpreti del nostro tempo
€ 14,00
Passaggi singolari. Saggio sulla trasmissione dei saperi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 116
Anno: 2003
Nella società dell'informazione le agenzie culturali si moltiplicano e ci investono con messaggi di ogni genere; i mass media
€ 11,00
Una questione di fiducia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 116
Anno: 2003
Queste pagine di Onora O’Neill, figura di spicco nell’odierna cultura inglese, costituiscono un’occasione preziosa per riflettere su una problematica che riguarda, in maniera peculiare, anche il nostro Paese. La scarsa fiducia negli altri, la diffidenza nei confronti delle istituzioni, la logica dell’interesse particolare sono caratteristiche spiccate della mentalità italiana, pagate a caro prezzo, soprattutto in termini di coesione civile. Ma la crisi di fiducia affligge in genere le società avanzate, a causa della loro estrema, indominabile complessità. Sosteniamo di non poterci più fidare delle istituzioni pubbliche e di coloro che le guidano, dei medici, degli scienziati, dei manager, dei finanzieri, per non parlare dei politici e dei giornalisti. Le loro affermazioni sono spesso considerate con sospetto, quasi fossero lo schermo di secondi, inconfessabili fini. Come è possibile, del resto, per il cittadino comune, verificarne la credibilità, soprattutto là dove, ed è la norma, non dispone di informazioni e competenze approfondite? E tuttavia fidarsi è d’obbligo quasi in ogni frangente della vita quotidiana, anche quando si è riluttanti. Sia essa realtà o semplice sensazione, la crisi della fiducia ha effetti deleteri e corrosivi sulla società e sulla democrazia. Ma è possibile ripristinare la fiducia richiamando, attraverso vincoli sempre più stringenti, i singoli e le istituzioni alle loro responsabilità? O i sistemi e le procedure di verifica e controllo, a cui oggi sempre più spesso si ricorre, non solo rischiano di appesantirci con inutili adempimenti, ma producono l’esito paradossale di minare la fiducia stessa? Onora O’Neill non affronta questi interrogativi elaborando una teoria generale. Pragmaticamente si rivolge ad alcune questioni assai concrete (trasparenza dell’informazione, cultura dei doveri, burocratizzazione dei controlli, libertà di stampa) e, mettendo in discussione i luoghi comuni più correnti, sollecita una riflessione utile a (ri)generare quel capitale sociale che è costituito dalle relazioni fiduciarie: una risorsa immateriale a disposizione di tutti, ‘bene pubblico’ indispensabile alla vita economica, sociale e politica.
€ 10,00

News

17.09.2018
8 ottobre: Il lettore nella società digitale
Una giornata di studio per riflettere sulla figura del lettore nel mondo digitale con Maryanne Wolf, Miguel Benasayag, Pablo d’Ors e Carlo Ossola.
11.09.2018
Contro la cultura a Piacenza
Sabato 22 settembre Silvano Petrosino sarà a Piacenza per presentare il suo ultimo libro "Contro la cultura".
05.09.2018
Viva il lettore: la festa del secolo
In occasione dei cento anni dell'Editrice un ciclo di incontri dedicati alla figura del lettore. Inaugurazione 8 ottobre in Università Cattolica.
19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Una serie di lettere appassionate che la neuroscienziata rivolge al lettore. Perché preservi quella straordinaria conquista del cervello umano che è la lettura profonda.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane