Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alessandra Smerilli

Alessandra Smerilli
autore
Vita e Pensiero
Alessandra Smerilli, F.M.A., insegna Economia politica presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione Auxilium.È membro del Comitato scientifico e organizzatore delle settimane sociali dei cattolici, Socio Fondatore della SEC (Scuola di Economia Civile). Ha parte­cipato al Sinodo sui giovani nel 2018 ed è stata poi nominata Consigliere di Stato in Vaticano e Consultore della Segreteria generale del Sinodo dei ve­scovi.
Condividi:

Libri dell'autore

L'adesso di Dio. I giovani e il cambiamento della Chiesa novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019
Anno: 2019
Il malessere che attraversa le società avanzate è profondo ed esteso
€ 9,99
L'adesso di Dio. I giovani e il cambiamento della Chiesa novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019
Anno: 2019
Il malessere che attraversa le società avanzate è profondo ed esteso
€ 9,99
L'adesso di Dio. I giovani e il cambiamento della Chiesa novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 128
Anno: 2019
I frutti del Sinodo dei Vescovi vanno oltre i confini ecclesiali e danno da pensare a credenti e non credenti di ogni età.
€ 13,00
Lavoro e cura: un’idea per la piena occupazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 4
Anno: 2017
Meno ore di lavoro e alcune dedicate alla cura: così si potrà risolvere l’annosa questione della mancanza di opportunità di impiego e al contempo supplire ai bisogni di assistenza. Il dibattito si apre in vista della prossima Settimana Sociale.
€ 4,00
La leggerezza del ferro. Un'introduzione alla teoria economica delle Organizzazioni a Movente Ideale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2010 | pagine: 144
Anno: 2010
L’economia, e con essa la società, sta attraversando una fase di cambiamento epocale. Le imprese e i mercati attuali si allontanano sempre più dal modello con il quale li abbiamo immaginati, vissuti e descritti solo fino a pochi decenni fa. In particolare, ai fini del successo delle imprese, diminuisce il peso relativo dei capitali tecnologici e finanziari e aumenta quello delle persone, del capitale sociale, civile e motivazionale e quello dei beni relazionali. In un tale contesto, la risorsa più scarsa, e quindi più fragile, diventa l’arte di tessere relazioni, la capacità di far sì che la diversità umana, dentro e fuori le imprese, non imploda nel caos e nell’anarchia, ma dia luogo a nuove sinergie. Anche per queste ragioni il libro parla soprattutto di rapporti, di persone, di motivazioni all’interno dell’economia e in particolare delle organizzazioni, e lo fa a partire da quelle nelle quali è evidente il ruolo cruciale svolto dalle persone e dalle loro motivazioni: le cosiddette Organizzazioni a Movente Ideale (OMI). Queste verranno analizzate soprattutto nei momenti di crisi relazionale e motivazionale, quando si rischia con più probabilità di perdere le persone migliori. Anche le organizzazioni e le ferree leggi dell’economia possono volare se gli ideali sono vivi in esse.
€ 14,00
L’emergere della cooperazione in un mondo eterogeneo. Un approccio evolutivo digital
formato: Articolo | RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2007 - 1
Anno: 2007
Nell’articolo si propone una visione della cooperazione pluralistica e multidimensionale. In particolare, si cerca di mostrare come, sotto determinate condizioni, forme meno incondizionali di cooperazione si possono combinare con forme piu` gratuite. Partendo dal Dilemma del Prigioniero, si analizza l’evoluzione della cooperazione in presenza di diverse strategie, non tutte basate sull’ipotesi di self-interest e di condizionalità, che rappresentano l’eterogeneità delle forme della cooperazione nella vita civile. Le dinamiche di cooperazione sono studiate attraverso l’utilizzo di giochi evolutivi, sia in un contesto one-shot, sia di giochi ripetuti. Uno dei risultati di rilievo del modello è che la cooperazione è favorita dall’eterogeneità delle strategie.
€ 6,00
 

News

02.09.2019
Primo Levi, una questione di giustizia
A cento anni dalla nascita di Primo Levi reading de "I giusti" con commenti di Forti, Mazzuccato, Cavaglion, Santerini e Assael.
15.10.2019
Il coraggio della bontà
Sabato 16 novembre al Museo della Scienza dialogo tra il filosofo catalano Josep Maria Esquirol e Alessandro D'Avenia sul tema della bontà.
09.10.2019
Bookcity 2019: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
05.11.2019
Oltre le stelle: l'umano
Intervista al filosofo Silvano Petrosino, autore del libro "Il desiderio. Non siamo figli delle stelle", un percorso tra astri e dis-astri dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane