Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alessandro Provera

Alessandro Provera
autore
Vita e Pensiero
Alessandro Provera è dottore di ricerca in Diritto penale e Cultore della materia in Diritto penale alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Condividi:

Libri dell'autore

Umanità in trincea. Voci di giustizia da una grande guerra senza pace novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019
Anno: 2019
La trincea, con «la sua nervosa ossessione di ciò che sta tramando ‘l’altra parte’», si è insediata nelle mentalità con la
€ 15,99
Umanità in trincea. Voci di giustizia da una grande guerra senza pace novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 240
Anno: 2019
La trincea, con «la sua nervosa ossessione di ciò che sta tramando ‘l’altra parte’» getta l’ombra delle sue paranoie fino al nostro presen­te.
€ 25,00
Mito e narrazioni della giustizia nel mondo greco
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 264
Anno: 2019
Il quinto volume della collana di Giustizia e Letteratura accompagna il lettore in un viaggio tra miti e narrazioni della giustizia nel mondo greco.
€ 23,00
Mito e narrazioni della giustizia nel mondo greco Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019
Anno: 2019
Lo sguardo di Ifigenia si perde nella distesa del mare
€ 14,99
La Grande Guerra. Storie e parole di giustizia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 312
Anno: 2018
La ricerca dolente e partecipe di ‘parole giuste’, ispirate dalle storie di chi ha attraversa­to gli abissi di un conflitto mai veramente fini­to
€ 25,00
La Grande Guerra. Storie e parole di giustizia Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Attraverso la coltre oscura, tragica e irredimibile della guerra riesce talora a filtrare qualche ba­gliore di verità e dig
€ 15,99
Tra incertezze e ‘presunzioni’ di inattendibilità. Il giudice e il controllo del sapere scientifico digital
formato: Articolo | JUS - 2017 - 3
Anno: 2017
This article analyses some of the most important aspects of a recent ruling of the Corte Suprema di Cassazione, criminal section no. VI, March 14th, 2017, no. 12175, the so-called “Montefibre II”. It is a pivotal judgment in the field of criminal liability for asbestos diseases...
€ 6,00
Umanismo e Giustizia nel Risorgimento digital
formato: Capitolo | Giustizia e letteratura II
Anno: 2014
Il Risorgimento è un'epoca storica di centrale importanza. Anche al giorno d'oggi il giurista non può non confrontarsi con alcune figure essenziali di questo periodo come Camillo Benso conte di Cavour o Silvio Pellico e con l'ideale di Giustizia che perseguirono i patrioti.
€ 4,00
Primo Levi testimone processuale. La lingua letteraria come lingua giuridica digital
formato: Capitolo | Giustizia e letteratura II
Anno: 2014
Il contributo prende spunto e analizza due testimonianze processuali rilasciate da Primo Levi nell'ambito di due diversi processi, di cui uno è quello di Gerusalemme a carico di Adolf Eichmann.
€ 3,00
Razionalità del crimine e significato della pena in Dostoevskij digital
formato: Capitolo | Giustizia e Letteratura I
Anno: 2012
€ 3,00
«La cognizione del dolore» e il dolore nella cognizione. Causalità e ‘spiegazione’ del crimine in Gadda digital
formato: Capitolo | Giustizia e Letteratura I
Anno: 2012
Quer pasticciaccio brutto de via Merulana e La cognizione del dolore sono due opere fondamentali per il giurista penale che desideri riflettere sulla natura del crimine.
€ 3,00
 

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane