Libri di Alice Cati - libri Vita e Pensiero (2)

Alice Cati

Alice Cati
autore
Vita e Pensiero
Alice Cati è ricercatrice t.d. di tipo B presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove è titolare degli insegnamenti di Linguaggi e semiotica dei prodotti mediali e di Linguaggi dell’audiovisivo. I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la relazione tra immagine e memoria, il rapporto tra cultura visuale e migrazione, il documentario, il trauma transculturale, nonché le forme di rappresentazione e narrazione del Sé attraverso i media audiovisivi, con una speciale attenzione verso i film privati.
Condividi:

Titoli dell'autore

Per una retorica della crisi. La minaccia dell’‘home movie’ nel dibattito tecnico-industriale dal 1969 al 1975 digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2004 - 1. Civiltà delle macchine. Il cinema italiano e le sue tecnologie
Anno: 2004
Starting out from a survey of the various crises that have left their mark on the history of cinema, the article aims to explore the characteristics and results stemming from the appearance on the market of the technology of home cinema or “home box office”. Through a reconstruction of the technical-industrial debate that unfolded in journals during the period between 1969 and 1975, the study charts the main lines of an enquiry into the impact of the new devices on the social fabric. In this perspective, while on the one hand the first patents of videocassettes and videodiscs catalyzed anxiety concerning a new death of the cinema, on the other hand they contained the core of a sort of antidote which in subsequent years took shape as the institutionalisation of a new type of cinematographic experience.
€ 6,00
Serial di genere? Come la serialità interpreta il genere nel cinema delle origini digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2002 - 2. TERRITORI DI CONFINE
Anno: 2002
€ 6,00
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2014 - 3. (En)gendered creativity. Actors Agencies Artifacts digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2014
Numero tre del 2014 della rivista "Comunicazioni Sociali"
COMUNICAZIONI SOCIALI - 2012 - 3. L'impulso autoetnografico. Radicamento e riflessività nell'era intermediale digital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2012
Numero tre del 2012 della rivista "Comunicazioni Sociali"
 

News

19.07.2022
Il rischio di voltarsi
Orfeo ed Euridice sul lettino dello psicanalista, con "Elogio del rischio" di Anne Dufourmantelle.
18.07.2022
La partita dei media, da Beckett a noi
Il teatro dell'assurdo di Beckett ci metteva in guardia contro i pericoli di una comunicazione inquinata. Cosa vuol dire fare un'ecologia dei media?
18.07.2022
Identità e padri di sabbia
Tra Kundera e Ternynck, in un mondo dove l'uomo ha perso le sue radici e la figura del padre vive una crisi d'identità.
01.08.2022
Giovanna Brambilla, l'affilata narratrice dell’Arte
Ritratto della storica dell'arte e divulgatrice, attraverso il nostro Questionario di Proust 2.0.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane