Il tuo browser non supporta JavaScript!

Andreina Bruno

Libri dell'autore

Lavoro e convivenza sociale: dialogo tra due ricerche digital
formato: Capitolo | I processi di generazione delle conoscenze nei contesti organizzativi e di lavoro
Anno: 2005
€ 6,00
Introduzione
Gratis
digital
formato: Capitolo | I processi di generazione delle conoscenze nei contesti organizzativi e di lavoro
Anno: 2005
Scarica
Dispositivi formativi per lavorare sul «gruppo» e il gruppo come dispositivo formativo digital
formato: Articolo | POLITICHE SOCIALI E SERVIZI - 2004 - 2
Anno: 2004
€ 6,00
I processi di generazione delle conoscenze nei contesti organizzativi e di lavoro
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 300
Anno: 2005
Volume consultabile e scaricabile gratuitamente cliccando sul titolo Questo primo numero dei Contributi di Psicologia ha come oggetto il valore della ricerca sociale nel generare conoscenza in contesti professionali e organizzativi, e la relazione tra costruzione e utilizzo delle conoscenze, cioè il tema dell’applicare in psicologia. A partire da riflessioni e analisi di interventi sul campo, vengono proposti quattro percorsi legati ai processi di generazione delle conoscenze nei contesti organizzativi e di lavoro. Il primo filone riguarda la ricerca-azione, ovvero la costruzione di conoscenza con le persone, entro contesti locali, attorno a un problema, rappresentato come condivisibile, o come trattabile: si esaminano, ad esempio, il problema dell’integrazione delle fasce deboli nel mercato del lavoro e la rete di servizi per la presa in carico di donne vittime della tratta. La seconda area si occupa del cambiamento organizzativo, con l’osservazione degli scenari legati alle modificate condizioni interne ed esterne del lavorare e ai mutamenti dello ‘stare dentro’ le organizzazioni professionali (lavoro e convivenza sociale, flessibilità organizzativa, percezione del cambiamento nei contesti di lavoro, leadership e confini organizzativi nelle ristrutturazioni aziendali). La terza sezione presenta alcuni paradigmi relativi alla costruzione e all’uso di conoscenze in contesti psicologici e sociali applicati, quali l’emergenza e le tecnologie di gestione della conoscenza. Infine, nel filone ‘formazione-ricerca’ si illustrano alcuni dispositivi formativi che consentono lo sviluppo, l’analisi e la ricostruzione di senso su questioni professionali che coinvolgono contemporaneamente il livello identitario e quello organizzativo (per esempio, il malessere degli insegnanti, il ruolo dei mediatori culturali, la formazione manageriale). Con il presente volume si inaugura la nuova serie - la terza - dei Contributi di Psicologia, fondati da padre Gemelli nel 1925. Nel riprenderne la pubblicazione, si è optato per una forma – quella di un volume monografico a cura del Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano – che consentisse da una parte di riservare alla produzione scientifica dei docenti di Psicologia della Cattolica un canale distintivo di comunicazione, dall’altra di far emergere i filoni di indagine sviluppati dal Dipartimento. La serie sarà dunque costituita da volumi tematici, consultabili anche online, nei quali, attorno ad alcuni argomenti focali, si organizzano l’impegno e gli interessi scientifici di più ricercatori. I volumi, pubblicati con cadenza annuale, renderanno disponibili alla comunità scientifica nazionale i risultati raggiunti in specifiche aree di ricerca dal Dipartimento e, al tempo stesso, potranno costituire utili strumenti per la didattica universitaria, per la formazione e per l’aggiornamento professionale extra-universitario.
€ 25,00
 

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
30.07.2020
Tomáš Halík, un teologo alla ricerca
Ritratto del teologo ceco, premio Templeton Prize, del suo dialogo con i non credenti al significato di Chiesa cattolica.
27.07.2020
Carlo Ossola, la letteratura rende lieti
Carlo Ossola, filologo e critico letterario, si racconta nel nostro questionario di Proust 2.0, tra Dante, Cicerone ed Erasmo e le virtù della lettura.
21.07.2020
Josef Pieper: il "Maestro" del papa
Ritratto del filosofo tedesco Josef Pieper, "maestro" di Benedetto XVI, divulgatore dei classici, profeta delle parole.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane