Libri di Anna Sfardini - libri Vita e Pensiero

Anna Sfardini

Anna Sfardini
autore
Vita e Pensiero

Anna Sfardini è ricercatrice presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove insegna Comunicazione interculturale e Metodi di ricerca sulla produzione e il consumo mediali presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere. Coordina l’attività di ricerca del centro Ce.R.T.A. ed è direttore didattico del Master “Fare TV. Gestione, sviluppo, comunicazione”.

Condividi:

Libri dell'autore

La kids tv cresce, ma quali valori propone? novitàdigital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Sono sette in Italia i principali broadcaster, cui si aggiungono le piattaforme a pagamento. Ma si affermano nuove strategie di distribuzione. Una logica puramente educativa si mescola a una orientata prevalentemente al divertimento e all’intrattenimento.
€ 4,00
Contemporary TV for women, between standardization and creativity digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2014 - 3. (En)gendered creativity. Actors Agencies Artifacts
Anno: 2014
“TV for women” represents both a strong, traditional factor in the medium’s history and one of the main components of innovation and change on Italy’s contemporary television scene...
€ 6,00
Fuori/Schermi. Tv extradomestica, mobilità, convergenza
Gratis
digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2009 - CSonline 1. Città comunicanti. Media e metropoli nello scenario contemporaneo | Open Access
Anno: 2009
Un maxi schermo al plasma installato in una qualsiasi stazione balneare nostrana è il punto di partenza di una riflessione sulla relazione tra televisione e spettatore al tempo della mobilità e della versatilità a cui la convergenza dei media l’ha destinata
Scarica
Lo spettatore attivo della ‘Reality Tv’ digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2003 - 3. Comunicazione e vita quotidiana
Anno: 2003
The relation between media and consumption experience constitutes one of the crucial topic within the latest sociological and Media Studies approaches. By highlighting the close connection between, on the one hand, the subject’s knowledge of the world and, on the other, the subject’s contact with the media, studies in this field have identified the media experience as playing a fundamental role in the construction of social forms in contemporary world. Within the more specific framework of Television studies, the development of new multiplatform reality formats (i.e. formats created and designed for distribution over various different means of communication, such as television, pay-Tv, the web) has become the object of a series of research focusing on various different aspects and drawing on a range of analyses. The main findings reveal that a number of changes are currently influencing the relation between media, public and society, leading towards new forms of activity and interaction. The aim of the present paper is thus to shed light on some elements of ongoing dynamism in the relation between the medium of television and the viewers, with particular emphasis on Reality Tv as a subject of investigation. The rationale for choosing this particular subject lies in its nature as a communicative context that most clearly exemplifies the on-going redefinition of the status of public television, in the sense that broadcasting is undergoing a transformation into a set of subjects who are increasingly ‘active’ and ‘performers’ on the television scene. The connection between consumption of a reality programme and the construction of identity within everyday life thus underlines the rise of a ‘viewership’ capable of managing the environment of the performance, precisely by virtue of the reconfiguration of the relationship with the media.
€ 6,00
Gli anni Settanta: dati di scenario e di consumo digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2001 - 1. GLI ANNI DELLE COSE
Anno: 2001
Scarica
 

News

22.11.2021
Il potere della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.11.2021
Le famiglie oggi tra ricchezza e povertà
Giovedì 25 novembre alle ore 9.30 in Università Cattolica un convegno sul tema "Famiglie e povertà".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento