Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro
autore
Vita e Pensiero
Antonio Di Pietro (Grottolella, 14 luglio 1917 - Milano, 14 novembre 1973) è stato allievo di Mario Apollonio, succedendolo nella cattedra di Letteratura italiana in Università Cattolica. Frequentò il Liceo Classico “P. Colletta” di Avellino e si laureò in Lettere presso l’Università “Cattolica” di Milano. Fu professore di Liceo e durante la guerra fu Deportato dai tedeschi in diversi campi di concentramento. Nel 1955 fu Docente di Letteratura Italiana presso la Royal University di Malta. Fu poi Ispettore centrale nelle scuole secondarie e, nel 1965 accettò l’incarico di Docente presso l’Università di Chieti. Nel 1962 vinse la Cattedra di Letteratura presso l’Università “Cattolica” di Milano dove, solo dopo qualche anno morì, a soli 56 anni. 

Condividi:

Libri dell'autore

Una lettera inedita del Manzoni al marchese Arconati digital
formato: Articolo | AEVUM - 1973 - 5
Anno: 09/1973
€ 6,00
Enrico Onufrio riproposto all'attenzione degli studiosi da Salvatore Comes digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1969 - 12
Anno: 1969
€ 4,00
La 'Preistoria' di Ugo Betti digital
formato: Articolo | AEVUM - 1964 - 3
Anno: 05/1964
€ 6,00
Gli "esercizi” giovanili di Giovanni Pascoli digital
formato: Articolo | AEVUM - 1953 - 4
Anno: 07/1953
€ 6,00
Noviziato del Tasso: II: le rime giovanili per Lucrezia e il «Rinaldo» digital
formato: Articolo | AEVUM - 1953 - 1
Anno: 01/1953
€ 6,00
Noviziato del Tasso: I: i primi versi e il «Gierusalemme» digital
formato: Articolo | AEVUM - 1952 - 1
Anno: 01/1952
€ 6,00
 

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane