Libri di Carla Gallicet Calvetti - libri Vita e Pensiero

Carla Gallicet Calvetti

Titoli dell'autore

Il testamento dottrinale di Sebastiano Castellion e l'evoluzione razionalistica del suo pensiero
Anno: 2005
Questo saggio ha come oggetto specifico l’ultima opera di Sebastiano Castellion – umanista che ebbe in Calvino e nel suo coadiutore Teodoro di Beza accesi avversari. Il manoscritto, custodito dal 1563 nella Biblioteca dei Rimostranti di Rotterdam e pubblicato per la prima volta nel 1937, porta il titolo De arte dubitandi et confidendi, ignorandi et sciendi; la definizione di ‘Testamento dottrinale’ allude al carattere dell’opera, che riunisce e completa le dottrine contenute nei precedenti scritti di Castellion riguardo ai temi della fede e della tolleranza religiosa, e soprattutto alla predestinazione e al libero arbitrio, in radicale polemica con il determinismo di Calvino. Quasi presago della morte prematura e frastornato da conflitti e lotte religiose fratricide, Castellion intende portare a compimento le proprie convinzioni teologiche e filosofiche relative all’ispirazione, all’autenticità e alla verità delle Scritture, e presentare un nuovo criterio ermeneutico in grado di dirimere i contrasti fra disamine esegetiche diverse. Malgrado la distribuzione disordinata degli argomenti, che riflette la difficile condizione del Riformato, insidiato dai suoi avversari, egli si esprime con una certa chiarezza sulla giustificazione e sulla salvezza, accogliendo, tuttavia, elementi di natura razionalistica: si pensi alla fede non più ritenuta dono di Dio, o alle dottrine sulla SS. Trinità e sull’Eucaristia, escludenti, in entrambi i casi, la dimensione soprannaturale. Nella sua frettolosa stesura, forse neppure ultimata, il ‘Testamento’ consente di ricostruire la scomposta evoluzione delle dottrine castellioniane, che preludono all’imminente avvento del protestantesimo liberale e denunciano i gravi conflitti che tormentarono l’autore fino alla morte prematura, avvenuta a soli 48 anni.
€ 25,00
Sebastiano Castellion. il riformato umanista contro il riformatore Calvino
Anno: 1989
Il volume, dedicato a Sebastiano Castellion, ha una sua precisa economia: fornire i presupposti teoretici per la lettura dei "Dialogi IV".
€ 37,70
Libertà e salvezza nei “Quattuor dialogi” di Sebastiano Castellion. II digital
Anno: 01/1985
€ 6,00
Libertà e salvezza nei “Quattuor dialogi” di Sebastiano Castellion. I digital
Anno: 01/1984
€ 6,00
In margine a Spinoza lettore del "De cive" di Hobbes digital
Anno: 04/1981
€ 6,00
In margine a Spinoza lettore del "De cive" di Hobbes digital
Anno: 01/1981
€ 6,00
A proposito di recenti studi su Nietzsche digital
Anno: 01/1976
€ 6,00
Pensiero contemporaneo ed etica cattolica digital
Anno: 1973
€ 4,00
Spinoza lettore del Machiavelli digital
Anno: 09/1970
€ 6,00
Spinoza e il «De providentia» di Zwingli digital
Anno: 07/1969
€ 6,00
Il «calvinismo» di Spinoza digital
Anno: 07/1968
€ 6,00
 

News

30.01.2023
Armida Barelli: la donna che ha cambiato un'epoca
Il 6 marzo un dialogo con Ernesto Preziosi e Carmelina Chiara Canta sulla figura di Armida Barelli.
19.01.2023
Riprendere spirito: incontro di aggiornamento del Clero
Lunedì 6 febbraio in Università Cattolica, l'incontro di aggiornamento promosso dalla Rivista del Clero con la Diocesi di Milano.
14.10.2022
Scopri e partecipa alla Scuola di lettura
La seconda edizione della kermesse culturale Viva il lettore, rivolta agli studenti universitari e agli adulti.
28.09.2022
Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei
Intervista a Patrizia Catellani e Valentina Carfora, autrici di "Psicologia sociale dell'alimentazione", per capire meglio le nostre scelte alimentari.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.