Libri di Elena Colombetti - libri Vita e Pensiero

Elena Colombetti

Elena Colombetti
autore
Vita e Pensiero
Elena Colombetti è professoressa associata di Filosofia Morale all'Università Cattolica del Sacro Cuore, dove tiene i corsi di Filosofia Morale, Elementi di Bioetica e Antropologia Filosofica. Nell'ambito delle sue ricerche ha dedicato una particolare attenzione al ruolo della corporeità nell'identità personale. 
Fa parte del Comitato Scientifico del Centro di Ateneo di Bioetica e di quello di "Medicina e Morale. Rivista Internazionale di Bioetica", “Studia Poliana” e “Journal of Polian Studies”.
Condividi:

Titoli dell'autore

Etica del perdono
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 176
Anno: 2019
Il perdono è attraversato da una serie di paradossi: Elena Colombetti li indaga ad uno ad uno facendo luce su questa figura dell’ethos centrale per le nostre relazioni.
€ 15,00
Il senso dell'altro. Muri, dialoghi, paure, ponti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 128
Anno: 2018
Il volume affronta il tema dell'alterità nella sua identità corporea, culturale, storica, biografica.
€ 12,00
Il soggetto nascosto e l’illusione dell’illusione digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 1 - 2
Anno: 2015
A part of philosophy attentive to research in the field of neurosciences tends to eliminate the subject dissolving it in an illusion or an artificial convention. These are issues that accord well with some strings of post-modernity which see the consistency of the subject collapse in favor of a fragmented and nomadic identitary reality...
€ 6,00
L'etica smarrita della liberazione. L'eredità di Simone de Beauvoir nella maternità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2011 | pagine: 160
Anno: 2011
. Cercando di ricostruire criticamente la storia del pensiero femminile che ha accompagnato la nascita e lo sviluppo delle nuove tecnologie riproduttive, questo testo prende in esame l’apporto di Simone de Beauvoir, mettendo in luce la ricaduta del suo pensiero sull’interpretazione delle nuove biotecnologie e sulla traiettoria della comprensione del rapporto tra maternità e libertà.
€ 15,00
Incognita uomo. Corpo, tecnica, identità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 224
Anno: 2006
I nuovi interrogativi veicolati dalle tecnoscienze e la possibilità di intervenire profondamente sul corpo dell’uomo sembrano incrinare la consapevolezza di chi sia l’essere umano, facendo oscillare la riflessione tra la richiesta del riconoscimento e il desiderio della progettazione. Il contesto scientifico e tecnologico è, perciò, occasione di una rinnovata attenzione al tema dell’identità: nel rispetto delle distinzioni disciplinari e dei piani di indagine, la riflessione filosofica è interpellata su nuovi fronti tematici. Il ruolo della corporeità nell’identità personale si offre come privilegiato tema di confine per articolare questa ricerca. L’immagine dell’uomo così come emerge nel dibattito sul mind-body problem; l’azione nelle sue diverse forme come luogo in cui si manifesta, anche nell’esperienza del dolore e della malattia, la complessità dell’umano; il corpo nelle prospettive di manipolazione e modificazione proposte nelle biotecnologie: sono queste le tre tappe che il testo percorre nel tentativo di fare maggiore chiarezza su ciò che siamo e che, per molti aspetti, continua ad apparirci come l’incognita uomo.
€ 18,50
LA TECNOLOGIA TRA STRUMENTO E PARADIGMA digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2001 - 2
Anno: 2001
€ 4,00
 

News

02.05.2022
I nostri eventi al Salone del Libro 2022
Dal 19 al 23 maggio saremo al Salone Internazionale del libro di Torino: vi aspettiamo al Pad. 2 stand L69 per tanti eventi e grandi ospiti.
16.05.2022
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
16.05.2022
Charles de Foucauld, il santo del deserto
In occasione della canonizzazione, vi proponiamo due titoli - di Sequeri e d'Ors - per approfondire la figura di Charles de Foucauld.
16.05.2022
Onida: la passione del «ben pensare politicamente»
Per commemorare la memoria di Valerio Onida, recentemente scomparso, pubblichiamo un estratto del dialogo con Enzo Balboni.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane