Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elena Colombetti

Elena Colombetti
autore
Vita e Pensiero
Elena Colombetti è professoressa associata di Filosofia Morale all'Università Cattolica del Sacro Cuore, dove tiene i corsi di Filosofia Morale, Elementi di Bioetica e Antropologia Filosofica. Nell'ambito delle sue ricerche ha dedicato una particolare attenzione al ruolo della corporeità nell'identità personale. 
Fa parte del Comitato Scientifico del Centro di Ateneo di Bioetica e di quello di "Medicina e Morale. Rivista Internazionale di Bioetica", “Studia Poliana” e “Journal of Polian Studies”.
Condividi:

Libri dell'autore

Etica del perdono
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 176
Anno: 2019
Il perdono è attraversato da una serie di paradossi: Elena Colombetti li indaga ad uno ad uno facendo luce su questa figura dell’ethos centrale per le nostre relazioni.
€ 15,00
Il senso dell'altro. Muri, dialoghi, paure, ponti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 128
Anno: 2018
Il volume affronta il tema dell'alterità nella sua identità corporea, culturale, storica, biografica.
€ 12,00
Il soggetto nascosto e l’illusione dell’illusione digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 1 - 2
Anno: 2015
A part of philosophy attentive to research in the field of neurosciences tends to eliminate the subject dissolving it in an illusion or an artificial convention. These are issues that accord well with some strings of post-modernity which see the consistency of the subject collapse in favor of a fragmented and nomadic identitary reality...
Scarica
L'etica smarrita della liberazione. L'eredità di Simone de Beauvoir nella maternità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2011 | pagine: 160
Anno: 2011
. Cercando di ricostruire criticamente la storia del pensiero femminile che ha accompagnato la nascita e lo sviluppo delle nuove tecnologie riproduttive, questo testo prende in esame l’apporto di Simone de Beauvoir, mettendo in luce la ricaduta del suo pensiero sull’interpretazione delle nuove biotecnologie e sulla traiettoria della comprensione del rapporto tra maternità e libertà.
€ 15,00
Incognita uomo. Corpo, tecnica, identità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 224
Anno: 2006
I nuovi interrogativi veicolati dalle tecnoscienze e la possibilità di intervenire profondamente sul corpo dell’uomo sembrano incrinare la consapevolezza di chi sia l’essere umano, facendo oscillare la riflessione tra la richiesta del riconoscimento e il desiderio della progettazione. Il contesto scientifico e tecnologico è, perciò, occasione di una rinnovata attenzione al tema dell’identità: nel rispetto delle distinzioni disciplinari e dei piani di indagine, la riflessione filosofica è interpellata su nuovi fronti tematici. Il ruolo della corporeità nell’identità personale si offre come privilegiato tema di confine per articolare questa ricerca. L’immagine dell’uomo così come emerge nel dibattito sul mind-body problem; l’azione nelle sue diverse forme come luogo in cui si manifesta, anche nell’esperienza del dolore e della malattia, la complessità dell’umano; il corpo nelle prospettive di manipolazione e modificazione proposte nelle biotecnologie: sono queste le tre tappe che il testo percorre nel tentativo di fare maggiore chiarezza su ciò che siamo e che, per molti aspetti, continua ad apparirci come l’incognita uomo.
€ 18,50
Il consiglio difficile. Sulla possibilità della consulenza etica digital
formato: Capitolo | Scelte di confine in medicina
Anno: 2004
€ 6,00
LA TECNOLOGIA TRA STRUMENTO E PARADIGMA digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2001 - 2
Anno: 2001
€ 4,00
 

News

02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
09.10.2019
Bookcity 2020: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
27.09.2019
Reading nel Giardino dei Giusti
Dopo il successo della prima edizione, tornano nel 2019 i cicli di reading “I giusti continuano a leggere”: primo appuntamento domenica 6 ottobre.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane