Libri di Ezio Prato - libri Vita e Pensiero

Ezio Prato

Libri dell'autore

Fede e fiducia digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2013 - 4
Anno: 2013
Rarefatta e in crisi come virtù sociale, la fiducia viene oggi enfatizzata soprattutto quale risorsa dell’uomo proteso alla conquista del mondo, provocando così una curiosa figura di fiducia narcisisticamente ripiegata sul singolo e portatrice di sospetto sugli altri. Tuttavia, se ben letta, l’esperienza universale della fiducia rappresenta una risorsa per una migliore comprensione della fede cristiana. Don Ezio Prato, docente di Teologia fondamentale presso la Facoltà teologica di Milano e il Seminario vescovile di Como, mostra come l’apertura originaria alla vita, che accade all’essere umano a partire dall’esperienza della relazione fiduciale con la madre, possa mantenere la promessa che contiene solo a partire dalla comprensione ultima della realtà che il cristianesimo potrà confermare: «La realtà cristiana sarà l’unica spiegazione pienamente sufficiente di ciò che è implicato nella prima esperienza dell’essere da parte dello spirito che si risveglia: essere e amore sono coestensivi».
€ 4,00
Verità e libertà. Interrogativi e percorsi della categoria di testimonianza digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2009 - 10
Anno: 2009
Lo studio di don Ezio Prato ha il pregio di mettere in evidenza alcune prospettive dischiuse dalla categoria di testimonianza (oggi così importante nella comprensione che la Chiesa ha della propria missione): un’interpretazione non riduttiva della conoscenza umana; una comprensione corretta della trasmissione della rivelazione oltre che della prospettiva dialogica. L’autore, docente di Teologia fondamentale presso la Facoltà teologica di Milano e il Seminario Vescovile di Como, offre qui sia una preziosa occasione di aggiornamento sia alcuni spunti per pensare lo stile testimoniale implicito nell’azione pastorale. Il ‘fuoco’ della ricerca concerne il rapporto fra verità e libertà, senza la cui mediazione non è neppure pensabile una trasmissione della verità. Infatti, «le derive della figura testimoniale da noi segnalate, cioè la dimenticanza del tratto polemico della testimonianza stessa e il modello coercitivo nel quale sfocia il fondamentalismo, concorrono a obliterare il ruolo della libertà e della decisione».
€ 4,00
 

News

22.11.2021
La potenza della nascita
Giovedì 2 dicembre la storica dell'arte Giovanna Brambilla, a Bergamo, presenta "Mettere al mondo il mondo".
17.11.2021
Vita e Pensiero premia i laureati del Premio Gemelli
Tra i vincitori del Premio Gemelli, l'editrice ha scelto la tesi di Eleonora Carraro sulla comunicazione digitale e la creatività, ora open access.
11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento