Il tuo browser non supporta JavaScript!

Francesco Rognoni

Francesco Rognoni
autore
Vita e Pensiero
Francesco Rognoni (Pavia 1960) ha vissuto a lungo negli Stati Uniti, studiando alla Yale University. Ha insegnato per anni all’Università di Udine e ha tenuto corsi al barnard College della Columbia University, N.Y. Attualmente insegna Lingua e letteratura inglese e Antropologia e cultura anglo-americana all’Università Cattolica di Milano e di Brescia. Ha scritto su vari autori inglesi e americani. Collabora all’“Indice dei Libri del Mese” e ad altre riviste; ha pubblicato racconti su “Paragone-Letteratura”.
Condividi:

Libri dell'autore

Appunti sul mito di Prometeo nel romanticismo inglese. Con una proposta di edizione della traduzione di P.B. Shelley del Prometeo Incatenato 1-314 (Bodleian MS. Shelley adds. c. 5. fols. 73-84) digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2012 - 2013
Anno: 2012
The article surveys the interest of some British Second Generation Romantic authors in the myth of Prometheus, showing interconnections (both textual and biographical) between the interpretations of Byron, P.B. Shelley and Mary Shelley. This discussion is followed by a text of P.B. Shelley’s hitherto unpublished translation of Aeschylus’s Prometheus Bound (Bodleian MS. Shelley adds. c. 5. fols. 73-84)...
€ 6,00
Lettere. Scelte, tradotte e commentate da Alberto Castelli
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 438
Anno: 2008
Una scelta significativa delle lettere di Tommaso Moro: dalla corrispondenza con Erasmo (che proprio a Moro dedicò l’Elogio della Follia) alle lettere ad amici, famigliari, uomini di chiesa e di potere; sono incluse integralmente le lettere a Martin Dorp, autentico trattato in difesa dell’umanesimo, e a John Frith. La traduzione è arricchita da un vasto commento, che per dottrina e ampiezza non conosce eguale in nessuna edizione inglese o americana.
€ 25,00
Di libro in libro. Percorsi nella letteratura inglese e americana di Otto e Novecento
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 426
Anno: 2006
A studiare ed insegnare la letteratura, si rischia di dimenticare il gusto, l'entusiasmo, la curiosità, il piacere, su cui si
€ 25,00
 

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane