Libri di Giorgio Bocca - libri Vita e Pensiero

Giorgio Bocca

Giorgio Bocca
autore
Vita e Pensiero
Giorgio Bocca, docente di Pedagogia del Lavoro presso le sedi di Milano e Brescia dell’Università Cattolica del S. Cuore, è membro della Giunta del Centro di Ricerca per la Formazione Permanente (Ce.Ri.Fo.P.) dell’Ateneo. Nel corso dell’a.a. 1997-98 ha coordinato un corso post lauream per Esperti nella formazione a distanza nel quadro di un pool di corsi di alta formazione attivati, in collaborazione, dalla Regione Lombardia e dall’Università Cattolica di Brescia. Nell’ambito del progetto di formazione nazionale alla dirigenza scolastica (1999-2000) coordina il gruppo di lavoro che presiede al sito web interattivo dei corsi affidati all’associazione temporanea di impresa di cui fanno parte Università Cattolica, UCIIM, AIMC, Editrice La Scuola, ISMEDA.
Condividi:

Libri dell'autore

Riforma dei cicli: una nuova proposta digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2002 - 3
Anno: 2002
€ 4,00
E-LEARNING IN UNIVERSITÀ CATTOLICA. A CHE PUNTO SIAMO? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2001 - 3
Anno: 2001
€ 4,00
Università e scuola secondaria digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2000 - 4 SUPPL.
Anno: 01/2000
€ 4,00
L'ISTRUZIONE A DISTANZA: RIFLESSIONI E PROVOCAZIONI digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2000 - 1
Anno: 2000
€ 4,00
Il riordino dei cicli scolastici digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2000 - 4 SUPPL.
Anno: 2000
€ 4,00
Oltre Gutenberg. Prospettive educative dell'istruzione a distanza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 172
Anno: 2000
Con il termine istruzione a distanza si indica un assieme di pratiche caratterizzate dalla non presenza contemporanea di docente e allievo, all’interno di una comunicazione mediata da differenti canali. Da questa impostazione del tema discendono molteplici questioni, di ordine squisitamente pedagogico, attinenti alla sua possibile denotazione, ricorrendo indifferentemente ai concetti di educazione, formazione, istruzione, insegnamento, apprendimento a distanza; ai limiti e alle prospettive dell’innovazione introdotta dalla piattaforma digitale. Si pone quindi la questione sulla utilità, in termini didattici, di mantenere una stretta interazione fra le differenti forme di istruzione a distanza: da quella sostanzialmente fondata sul supporto cartaceo a quella audiovisuale, multimediale. D’altro canto, le linee delle politiche formative emergenti all’interno dell’Unione europea permettono di prefigurare scenari istituzionali presenti e futuri per un sistema ‘formativo’ a distanza che verrà a porre in serie difficoltà la concezione tradizionale dell’istruzione, scolastica ed extrascolastica; mentre lo stesso medium impiegato appare così potente da predeterminare anche le modalità degli apprendimenti attraverso il passaggio a una istruzione a distanza fondata su processi multimediali e di autoapprendimento in rete. Senza alcuna velleità manualistica, il presente contributo attraversa queste problematiche cercando di delineare un’ampia area di riflessione in cui sembra indispensabile farsi coinvolgere al fine di poterne dare una lettura in chiave educativa.
€ 12,91
Università al futuro: finestre sul mondo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1999 - 1
Anno: 1999
€ 4,00
La scuola cattolica: linee di riflessione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1999 - 2
Anno: 1999
€ 4,00
Il principio di sussidiarietà nell'unione europea digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1999 - 3
Anno: 1999
€ 4,00
La formazione del volontario: aspetti pedagogici ed educativi digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1993 - 11
Anno: 1993
€ 4,00
Cultura e lavoro. Linee teoriche ed evidenze empiriche
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 256
Anno: 2003
La relazione fra cultura e lavoro interessa sempre più sia le scienze umane, sia gli ambiti economico-produttivi. Non si tratta tanto di offrire un miglioramento dell’istruzione e della formazione professionali, quanto di impostare processi formativi dell’uomo lavoratore, affinché possa partecipare a pieno titolo al delinearsi di imprese strutturate come learning organizations. Il tema procede su due fronti: se da un lato si interrogano le scienze dell’educazione per creare i fondamenti di una ‘cultura del lavoro’ adeguata alle esigenze educative della società contemporanea, dall’altro sono necessari dati precisi sulla percezione ‘culturale’ del lavoro emergente dalle realtà economico-produttive. Questo volume, senza velleità conclusive, si pone in tale ottica, contemperando sia le riflessioni prodotte da una ricognizione (apprendere dal fare) svolta in ambito sociologico, psicologico, pedagogico, didattico e dallo studio delle tecnologie applicate all’educazione, sia una ricerca sul campo (culture del lavoro allo specchio), che ha interessato imprenditori, lavoratori, consulenti e formatori, operanti in un campione di PMI aderenti all’API di Brescia. Ne risultano prospettive interessanti, utili a una diversa impostazione dei processi formativi e all’individuazione delle dinamiche culturali in cui si inserisce il processo lavorativo.
Gratis
 

News

14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
11.01.2022
Leadership di cura: presentazione live
Mercoledì 19 gennaio ore 18.00 presentazione live di "Leadership di cura" di Valeria Cantoni Mamiani sui nostri canali Youtube e Facebook.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane