Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giuseppe Dossetti

Giuseppe Dossetti
autore
Vita e Pensiero

Giuseppe Dossetti (1913-1996) è stato un cristiano fedele, dapprima laico consacrato poi sacerdote e fondatore di una famiglia monastica; giurista accademico e pensatore politico; resistente senz’armi e costituente, parlamentare ed esponente di primo piano della DC; grande oratore e predicatore della Parola ma animatore nel silenzio del memoriale di Montesole; autore di testi dottrinali e religiosi impregnati di alta spiritualità ma anche di documenti legislativi e di scritti di battaglia politica; uno dei protagonisti effettivi dell’aggiornamento della Chiesa nel Concilio Vaticano II.
Da ‘costituente per sempre’ ha cercato in più modi e in diverse occasioni la via di una democrazia reale, sostanziale e non nominalistica.

Condividi:

Libri dell'autore

Non abbiate paura dello Stato!. Funzioni e ordinamento dello Stato moderno. La relazione del 1951: testo e contesto
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 332
Anno: 2014
Il libro prende titolo dalla forte esortazione di Dossetti ai cattolici: «Non abbiate paura dello Stato!», ma agite per una profonda riforma delle istituzioni e del corpo sociale e per un risanamento della politica.
€ 22,00
La violenza nel matrimonio in diritto canonico
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 628
Anno: 1998
«La violenza nel matrimonio in diritto canonico» – volume pubblicato per la prima volta da Vita e Pensiero nell’ormai lontano 1943 – costituisce l’opera più nota e di maggior respiro dedicata al Diritto della Chiesa da Giuseppe Dossetti, a quel tempo libero docente della materia nella Università Cattolica del Sacro Cuore, dove si era formato alla scuola di Vincenzo Del Giudice dopo essersi laureato all’Università di Bologna con la guida di Cesare Magni. La sua riedizione è stata suggerita sia dalla volontà di rendere omaggio alla memoria dell’Autore, realizzando un suo espresso desiderio, sia da considerazioni di carattere propriamente scientifico. Infatti l’indagine di Dossetti mantiene intatta la sua validità come altissima lezione di metodo per la singolare capacità dell’allora giovane Autore di utilizzare e valorizzare le acquisizioni delle più diverse discipline giuridiche ai fini di un disegno di ricerca assolutamente armonico e coerente. E, nonostante la rilevante evoluzione dottrinale e disciplinare intervenuta nei decenni successivi alla sua prima pubblicazione, i risultati in essa conseguiti presentano ancora notevole interesse per chi debba misurarsi, come studioso o come operatore, con la legislazione canonica vigente in materia di vizi del consenso matrimoniale.
€ 32,00
 

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane