Il tuo browser non supporta JavaScript!

Graziano Borgonovo

Graziano Borgonovo
autore
Vita e Pensiero
Graziano Borgonovo, nato a Monza nel 1960 è stato ordinato sacerdote nel 1991. Dopo aver conseguito il dottorato in filosofia nel 1984 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, nel 1995 è diventato dottore in teologia presso l'Università di Friburgo in Svizzera. Dal 1994 al 2001 è stato professore alla Facoltà di Teologia di Lugano e in seguito (dal 2003 al 2009) Rettore del Seminario Filosofico Teologico Internazionale Giovanni Paolo II di Roma. In questi anni ha anche tenuto corsi universitari presso diverse istituzioni in Ecuador e ad Haiti. Attualmente insegna alla Pontificia Università della Santa Croce e all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e dal settembre 2010 è impegnato nella Congregazione per la Dottrina della Fede della Santa Sede.
Condividi:

Libri dell'autore

Projet Haiti. Développement d’un laboratoire universitaire de biologie médicale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 144
Anno: 2019
Cet ouvrage décrit les caractéristiques du laboratoire de biologie qui a été réalisé à la Faculté de Biologie médicale de l’UDERS, siège de Hinche de l'Université Notre Dame d’Haïti.
€ 15,00
Projet Haïti. Développement d’un laboratoire universitaire de biologie médicale Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019
Anno: 2019
Cet ouvrage réunit les contributions de différents auteurs et décrit de manière précise les caractéristiques du laboratoire
€ 10,99
Come educare i nuovi testimoni novitàdigital
formato: Capitolo | Una ragionevole fede
Anno: 2009
Prendendo le mosse da "L’idea di Università", opera composta da J.H. Newman tra il 1852 e il 1858, Graziano Borgonovo delinea la rivoluzionaria concezione di educazione nel pensiero di Newman.
€ 4,00
 

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane