Libri di Gustavo Bontadini - libri Vita e Pensiero (8)

Gustavo Bontadini

Gustavo Bontadini
autore
Vita e Pensiero
Gustavo Bontadini (Milano, 27 marzo 1903 – Milano, 12 aprile 1990) è stato un filosofo e accademico italiano, iscrittosi presso l'Università Cattolica di Milano quando essa aveva iniziato le sue attività, ma non era ancora riconosciuta dal governo italiano, egli fu nel 1925 il terzo laureato assoluto dell'ateneo, presso il quale fu poi professore di filosofia teoretica dal 1951 al 1973.
Fu esponente di spicco del movimento neotomista, che ebbe presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano uno dei suoi più importanti punti di riferimento e diffusione.
Condividi:

Titoli dell'autore

Le relazioni ontotetiche digital Le relazioni ontotetiche
Anno: 03/1924
€ 6,00
Lo spirito come eticità di Giuseppe Saitta digital Lo spirito come eticità di Giuseppe Saitta
Anno: 01/1923
€ 6,00
Metafisica e deellenizzazione Metafisica e deellenizzazione
Anno: 1996
In questo libro, che apparve nel 1975 a coronamento di tutta l’ultima fase della riflessione bontadiniana, viene pienamente raggiunto l’obbiettivo che il filosofo si era in essa proposto, vale a dire la rigorosa fondazione della metafisica classica perseguitata attraverso l’affinamento critico del suo nucleo essenziale. Tale nucleo è individuato nel principio di Parmenide che, cimentandosi dialetticamente con l’esperienza del divenire, si determina in ultima istanza come principio di creazione; illuminante al riguardo è soprattutto il primo saggio, Per una teoria del fondamento, del quale non sembra per nulla esagerato affermare che contiene alcune fra le pagine speculative più limpide e insieme più potenti di tutta la filosofia italiana del Novecento. I saggi successivi si incaricano di sviluppare alcune implicazioni storiche e culturali del discorso metafisico, prendendo altresì in esame il fenomeno della “deellenizazione”. Con questa espressione si usava allora designare, specialmente nel dibattito teologico, il processo di demetafisicizzazione che aveva investito e tutt’ora investe il pensiero cristiano. Come Bontadini mostra con dovizia di argomentazioni, si tratta di un processo alimentato dal rifiuto indiscriminato dell’ontologia greca: cioè, in ultima analisi, dall’attribuzione di un significato meramente cosmologico a quel principio di Parmenide il cui autentico valore è invece schiettamente metafisico.
€ 11,00
 

News

19.02.2024
La distanza democratica in Università Cattolica
Lunedì 4 marzo la presentazione del libro di Antonio Campati in Università Cattolica con Lorenzo Ornaghi e altri ospiti.
19.02.2024
Antonio Spadaro alle Gallerie d'Italia
Spadaro racconta i pittori americani di "Oltrecolore" alle Gallerie d'Italia, venerdì 15 marzo, con Francesco Tedeschi, in occasione di SOUL.
15.02.2024
Gli autori Vita e Pensiero a SOUL
Dal 13 al 17 marzo si terrà il Festival della Spiritualità di Milano: SOUL. Ecco gli autori Vita e Pensiero che parteciperanno.
14.02.2024
Insicuri? State "intranquilli"
Un estratto dal libro di Miguel Benasayag e Teodoro Cohen, "L'epoca dell'intranquillità", dedicato ai giovani.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.