Il tuo browser non supporta JavaScript!

Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz

Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz
autore
Vita e Pensiero
Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz è professore emerito di Filosofia della religione e Scienza comparata delle religioni presso la Technische Universität di Dresda. Si è occupata di antropologia dei generi, del fondamento teologico della modernità e dell’etica delle religioni. È curatrice dell’edizione italiana dell’opera omnia di Romano Guardini e dell’edizione tedesca di quella di Edith Stein. Nel 2018 ha ricevuto a Bassano il premio Medaglia d’oro per la cultura cattolica.
Condividi:

Libri dell'autore

Guardini e Heidegger: un dialogo inespresso novitàdigital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 4
Anno: 2019
I due si conobbero da studenti e si videro e scrissero più volte. Nonostante la frattura sul nazismo, Guardini dopo la guerra difese Heidegger e rifiutò di prenderne il posto a Friburgo, chiamandolo poi a Monaco. Due pensatori affini e allo stesso tempo distanti...
Gratis
La dignità della donna e l’Humanae vitae digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 6
Anno: 2018
Nell’atmosfera surriscaldata della rivoluzione sessuale del ’68 le affermazioni dell’enciclica suonarono antiquate e provocatorie. Ma rileggendole oggi, nell’era dell’utero in affitto e dello sfruttamento del corpo femminile, hanno tutt’altro significato...
€ 4,00
Fra colpa e assoluzione: perdonare l’imperdonabile? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 4
Anno: 2016
Il dramma di vittima e colpevole nel XX secolo è stato esplorato in vari modi da storici, filosofi e scrittori, da Jankélévitch a Derrida. Ma solo l’idea della felix culpa può gettare luce su una questione così aggrovigliata, come sottolineano von Balthasar e C.S. Lewis.
€ 4,00
Guardini, sul senso della malinconia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 3
Anno: 2014
Per il pensatore italo-tedesco rappresenta l’inquietudine dell’essere umano in vicinanza dell’eterno. Per spiegarla non basta una prospettiva psicoanalitica, occorre riferirsi all’ambito dello spirituale: soltanto nella croce di Cristo ha una soluzione.
€ 4,00
La ragione umana, ponte fra Atene e Gerusalemme digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2011 - 5
Anno: 2011
Rappresentano “luoghi” classici della ricerca filosofica e della tensione spirituale, ponendosi così ai due capi di un percorso intellettuale che l’umanità intraprende da secoli. Una suggestiva rilettura, da Platone a Heidegger, da Lévinas a Marion.
€ 3,60
La religione nell’età (post)secolare digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2011 - 1
Anno: 2011
La secolarizzazione non è un concetto anticristiano, ma sorge da un’istanza biblica. Mentre i testi religiosi stimolano nuova conoscenza proprio in quanto si oppongono a una razionalizzazione esaustiva. Indagine su due riletture di Agamben e Derrida.
€ 3,60
L’utopia di Simone Weil fra politica e mistica digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2009 - 1
Anno: 2009
Dalla riflessione sullo Stato moderno (e sull’Impero romano) come «grande bestia» alla critica aperta verso i fondamentalismi, compresi quelli della «liberazione». Il riferimento ad Antigone e la necessità di una «politica del soprannaturale».
€ 3,60
La teoria del «gender»: una sfida per il cristianesimo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2008 - 1
Anno: 2008
Nata circa 25 anni fa in ambito angloamericano, propone la distinzione fra sesso biologico e identità sessuale attribuita. Una costruzione ideologica che finisce per investire la visione dell'uomo e della donna propria dell'Occidente cristiano.
€ 3,60
Romano Guardini e lo “spirito” femminile digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 6
Anno: 2006
Dostojevskij e Dante suggeriscono a Guardini un’idea non convenzionale della femminilità. Persino le riflessioni sociologiche su natura e cultura nei “gender studies” impallidiscono davanti alla categoria della “persona”.
€ 3,60
Teorie sui «generi»: una visione critica digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 1
Anno: 2006
Dal post-femminismo sono nate formulazioni di pensiero che tendono a cancellare le differenze fra uomo e donna. Arrivando a proclamare il cosiddetto “terzo sesso” e una nuova configurazione del corpo. Il trionfo del cyborg e l’annullamento della persona.
€ 3,60
Pluralismo postmoderno e futuro del cristianesimo digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2005 - 1
Anno: 2005
Il cyborg e l’ideologia del “dopo”, la fine dei grandi racconti e il ritorno del sacro: un’analisi della secolarizzazione e dei suoi esiti. Anche intellettuali non credenti, da Habermas a Strauss e Steiner, invocano una trascendenza.
€ 3,60
 

News

15.10.2019
Scusi prof, cos'è il populismo?
In occasione del festival Conversazioni sul futuro giovedì 24 ottobre alle Officine Cantelmo di Lecce verrà presentato il libro di Boitani e Hamaui.
15.10.2019
Il welfare responsabile e la società civile
Il 23 ottobre in Università Cattolica un convegno sul Welfare Responsabile in occasione della presentazione del nuovo libro di Cesareo e Pavesi.
14.10.2019
Si dice Tolkin
Martedì 22 ottobre in Libreria Vita e Pensiero un dibattito sul prof del Signore degli Anelli tra letteratura, musica, cinema ed economia.
09.10.2019
Bookcity 2019: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane