Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laura Zanfrini

Libri dell'autore

Beyond the Complementarity Postulate How Immigration Challenges the Sustainability of the Italian Accumulation Regime digital
formato: Articolo | RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2019 - 1
Anno: 2019
The European migration regime has traditionally been based on the temporary labour model. Coherently with the processes of social construction of migrants’ role, this model has encouraged migrants’ ‘‘natural’’ concentration in the lowest ranks of the professional hierarchy, which, in turn, has produced a condition of structural disadvantage, often transmitted to the second generation...
€ 6,00
Immigrati, manca ancora una società integrata digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 3
Anno: 2018
L’Italia può essere considerata un esempio di “non governo” dei processi migratori. Nonostante i significativi passi compiuti e la mobilitazione della società civile, l’obiettivo di una società integrata è ben lungi dall’essere realizzato.
€ 4,00
Lavoro, innovazione sociale, solidarietà. Analisi e proposte in occasione della 48a Settimana sociale dei cattolici italiani
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
Il volume si offre alla riflessione delle istituzioni e dei soggetti della società civile, oggi interpellati dalla sfida di rafforzare la ripresa e creare nuova occupazione. Garantendo, al contempo, le condizioni per un lavoro dignitoso e la valorizzazione dell’unicità di ogni persona: chiavi di volta non solo di una società coesa e solidale, ma anche di un modello di sviluppo realmente competitivo e sostenibile.
€ 20,00
Disuguaglianze, il grande male delle società contemporanee digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 6
Anno: 2016
La storia più recente è caratterizzata da differenze e meccanismi che tendono a legittimarle. Tra gli esempi più eclatanti i contratti di lavoro atipici o le diversità di genere. Il migliore antidoto? Recuperare il principio dell’uguaglianza delle opportunità...
€ 4,00
Verso una nuova idea di cittadinanza. La sfida dei migranti per la società civile e per la Chiesa digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2016 - 1
Anno: 2016
Il panorama sociale italiano sta assumendo tratti radicalmente nuovi, inimmaginabili solo pochi decenni fa. Assistiamo infatti al processo di trasformazione dell’Italia in una società multietnica, caratterizzata da nuove problematiche e nuove opportunità. La prof.ssa Laura Zanfrini, docente di Sociologia delle migrazioni e della convivenza interetnica presso l’Università Cattolica di Milano, offre in queste pagine un prezioso contributo alla comprensione delle sfide di ordine politico, etico e culturale che tale processo solleva...
€ 3,60
Oltre la "globalizzazione dell'indifferenza" digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2013 - 6
Anno: 2013
La Chiesa ha molto da dire sul tema delle migrazioni forzate nell’era della crisi planetaria
€ 3,60
Lo sviluppo condiviso. Un progetto per le società locali
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 280
Anno: 2001
Da diversi anni la dimensione locale occupa un posto di rilievo nella riflessione socioeconomica applicata ai temi dello sviluppo. Questo volume ripercorre le tappe principali di tale riflessione, soffermandosi sulle molteplici forme in cui lo sviluppo locale si declina: da quella ‘spontanea’ del distretto industriale a quella 'costruita' del parco scientifico e tecnologico, fino alle cosiddette ‘città globali’, centri nevralgici dell'economia mondiale, ma anche luoghi in cui maggiormente sono visibili i rischi di esclusione sociale associati alla rilocalizzazione delle dinamiche produttive e innovative. A questa prospettiva analitica, che mira a riconoscere e valorizzare gli attori locali nel loro ruolo di protagonisti dello sviluppo stesso, si accompagna la consapevolezza che lo sviluppo debba essere un progetto condiviso, sia in quanto risultato dell'apporto di soggettività diverse, sia in quanto espressione di quella tensione inclusiva che dovrebbe animare le strategie di promozione a livello locale. A queste ultime, in particolare, è dedicato un approfondimento più specifico, da cui emerge la sostanziale convergenza che, nella letteratura e nella pubblicistica su questi temi, si registra rispetto agli obiettivi di valorizzazione delle risorse endogene, di incentivazione della concertazione tra gli attori locali, di democratizzazione delle chance di vita e di lavoro, di combinazione tra crescita economica e coesione sociale. A essere chiamata in causa è la capacità della società locale di produrre solidarietà, ma soprattutto la sua ‘qualità’, intesa anche come capacità di compiere scelte di benessere rivolte al futuro.
€ 20,00
L'uso delle storie di vita nella ricerca sociologica digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1999 - 1
Anno: 01/1999
€ 6,00
Una promessa disattesa. Lo sviluppo locale nell'esperienza francese
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1996 | pagine: 428
Anno: 1996
Il disegno del volume prende avvio da una ricognizione critica della letteratura francese in tema di sviluppo locale. La scelta di questo caso nazionale, cioè di un paese caratterizzato da una tradizione fortemente centralizzatrice e da un pervasivo intervento dello Stato nell’economia, può a tutta prima apparire paradossale. Tuttavia, proprio la sostanziale residualità dei sistemi produttivi locali nell’esperienza francese consente di cogliere in maniera più immediata la valenza euristica posseduta dagli studi sullo sviluppo locale, e al tempo stesso di rivalutare l’importanza di una dimensione che questi ultimi hanno sostanzialmente trascurato: quella della regolazione politica dell’economia. A diversi anni dall’avvio del processo di decentralizzazione lo sviluppo locale in Francia appare una «promessa disattesa»: i percorsi di crescita delle diverse società locali assumono configurazioni analoghe e in gran parte predefinite, nel tentativo di attrarre le medesime risorse umane, materiali e simboliche; l’inclusività tradizionalmente associata alla rilocalizzazione dell’economia è a sua volta posta a repentaglio dalla selettività, dal punto di vista territoriale e da quello sociale, degli attuali processi di crescita. La riflessione proposta presenta caratteri di notevole originalità grazie alla scelta di ricondurre a un medesimo modello interpretativo una serie di esperienze idealtipiche che la letteratura è solita trattare disgiuntamente. Lo spessore teorico della riflessione svolta consente di proporre un approccio alla questione dello sviluppo che dà conto dell’imprescindibile contributo della sociologia alla comprensione del comportamento economico.
€ 33,57
Le politiche sociali per gli immigrati. Alcune sollecitazioni dal privato-sociale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1992 - 2
Anno: 1992
€ 4,00
 

News

03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
29.11.2019
Il capitalismo e il sacro
Mercoledì 11 dicembre a Milano presentazione del nuovo libro di Luigino Bruni con Corrado Passera e Marco Tarquinio.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane