Libri di Mariateresa Cairo - libri Vita e Pensiero

Mariateresa Cairo

Mariateresa Cairo
autore
Vita e Pensiero
Maria Teresa Cairo nel 1993 diventa ricercatore presso la Facoltà di Magistero dell’Università Cattolica di Milano e nel 2005 viene nominata professore di seconda fascia per il settore scientifico disciplinare M/PED-03 presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 


 

Condividi:

Libri dell'autore

Bambini e adolescenti in cerca di aiuto. Competenze pedagogiche al servizio della famiglia e della scuola Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2021
Anno: 2021
Questo volume affronta il tema dei problemi di apprendimento diffusi fra i bambini e gli adolescenti nella scuola
€ 15,99
Qualità della vita, narrazione e disabilità. Esperienze e proposte
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
Il volume propone alcuni dei più conosciuti approcci ai problemi e alle prospettive legate al mondo della disabilità con la finalità di orientare e sensibilizzare alla presa in carico di persone che per differenti cause si trovano a vivere esperienze di sofferenza ed inabilità temporanea o permanente.
€ 25,00
Disabilità ed età adulta. Qualità della vita e progettualità pedagogica Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
Il problema dell’integrazione scolastica e sociale delle persone disabili sta divenendo sempre più di cruciale attualità
€ 9,99
Percezione, corporeità e apprendimento in didattica e in riabilitazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 304
Anno: 2012
Lo scopo di questo libro, rivolto a genitori, educatori e insegnanti, è riproporre l’attualità di alcune metodologie di recupero e sostegno che hanno caratterizzato la storia della riabilitazione (metodo Terzi, Frostig, Doman- Delacato) individuandone gli elementi di applicabilità sia in campo terapeutico sia in educazione e didattica. Attraverso questa analisi, il testo approfondisce la complessa relazione esistente fra sviluppo percettivo-motorio e apprendimento nel bambino con disabilità e difficoltà in età scolare. In tale prospettiva è affrontato il tema della crescita e della maturazione psicomotoria, condizionate dal patrimonio genetico, ma anche influenzate in modo significativo dall’ambiente (famiglia, scuola, mass-media…) e dalle esperienze di movimento che un bambino può fare (educazione motoria, gioco spontaneo, sport, terapia…).
€ 22,00
Disabilità ed età adulta. Qualità della vita e progettualità pedagogica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2010 | pagine: 206
Anno: 2010
Il problema dell’integrazione scolastica e sociale delle persone disabili sta divenendo sempre più di cruciale attualità. La situazione economica non favorevole, unita a profonde trasformazioni demografiche e alla difficoltà di fare memoria delle esperienze e della storia civile e umana dell’Italia negli ultimi cinquant’anni, stanno contribuendo a un cambiamento nelle prassi educative e didattiche e nelle soluzioni organizzative scolastiche, sociali e sanitarie che riguardano la presa in carico della persona disabile in tutte le età della vita. Quanto le modificazioni della nostra società, è lecito che incidano sui criteri di integrazione e inclusione? È giusto che la transizione demografica a cui stiamo assistendo porti a un cambiamento dell’etica? Come riuscire a tenere insieme progettualità pedagogica e relazionalità in contesti residenziali e comunitari per persone disabili adulte? I contributi teorici, esperienziali e di ricerca qui proposti inducono il lettore a riflettere e a scegliere su quale opzione antropologica modulare il proprio intervento educativo e/o l’organizzazione di un servizio.
€ 16,00
Problemi di apprendimento a scuola: disabilità, difficoltà, svantaggi e dotazioni. Percorsi di pedagogia e didattica speciale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 288
Anno: 2008
Il testo intende focalizzare l’attenzione sulle problematiche degli alunni diversi e difficili a scuola, che richiedono una didattica differenziata, ma anche integrata e articolata con quella della classe. Alunni dai tre ai quindici anni possono presentare una eterogeneità di situazioni che vanno dal ritardo alla discontinuità, dalle differenze alle atipie e/o carenze nei processi di apprendimento. Tali situazioni sono spesso dovute a una molteplicità di fattori: personali (fragilità, iperattività, blocchi nella capacità di pensare, dispersione e assenza di progettualità), familiari (difficoltà relazionali ed economiche, appartenenza a culture e a gruppi etnici differenti, maltrattamenti e abusi), sociali (condizioni abitative a rischio, appartenenza a gruppi devianti). Alla scuola spetta il compito di rappresentare un’opportunità di sviluppo, crescita e maturazione personale, sociale e culturale per tutti e di continuare a essere ambiente di accoglienza e apprendimento.
€ 22,00
Pedagogia e didattica speciale per educatori e insegnanti nella scuola
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 304
Anno: 2007
Questo libro approfondisce le nuove problematiche e le prospettive legate alla presenza nella scuola di alunni stranieri o con
€ 22,00
Management scolastico e problemi psicopedagogici
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1999 | pagine: 128
Anno: 1999
Tema del libro è il l rapporto tra riforma dell'autonomia scolastica e integrazione degli alunni handicappati e in situazioni di svantaggio. La recente legislazione scolastica attribuisce forte autonomia alle scuole: ciò implica mutamenti anche nell'ambito dell'educazione speciale.
€ 10,33
Superdotati e dotati. Itinerari educativi e didattici
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 132
Anno: 2001
Esistono varie e differenti forme di dotazione e superdotazione. Ci sono persone globalmente molto intelligenti, con molteplici interessi e attitudini, e ci sono ragazzi con un talento particolare in un unico campo. Dal punto di vista educativo, il riconoscimento e il potenziamento dei talenti individuali con metodologie efficaci costituisce una strategia fondamentale per evitare l'insorgere di situazioni di disagio e difficoltà di apprendimento, come spesso accade in soggetti la cui dotazione rimane sommersa per cause culturali, sociali ed emotive o, al contrario, eccessivamente enfatizzata con gravi conseguenze per lo sviluppo globale della personalità.
€ 9,30
 

News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane