Libri di Mario Napoli - libri Vita e Pensiero

Mario Napoli

Mario Napoli
autore
Vita e Pensiero
Mario Napoli (5 maggio 1945 Grotteria – 14 dicembre 2014) si laureò con lode in Università Cattolica nel 1968 con una tesi sulle sanzioni disciplinari, elaborata sotto la guida di Luigi Mengoni. Nei suoi anni universitari soggiornò al Collegio Augustinianum dell’Università Cattolica e ricoprì un ruolo molto attivo nel movimento studentesco che si sviluppò alla fine degli anni ’60, dove fronteggiò con decisione le autorità accademiche. Per un breve periodo fu anche il presidente dell’organismo di rappresentanza degli studenti (ORSUC), ma prese le distanze dal movimento quando gli parve che le sue azioni cominciassero a diventare eccessive. La collaborazione di Mario Napoli con il movimento sindacale italiano e, in particolare, con la confederazione più intrisa di ideologia “partecipativa”, la CISL, risale al 1968, quando cominciò a lavorare nel nuovo Centro Studi di Firenze. Anche in seguito, quando iniziò la carriera accademica e interruppe ogni legame diretto con il sindacato, non smise mai di cooperare con la CISL nell’organizzazione di iniziative formative per i delegati e i dirigenti dell’organizzazione. Nel 1969 Mario Napoli divenne assistente ordinario e qualche anno dopo fu chiamato a Trento dalla Facoltà di Sociologia, prima come ricercatore e, dal 1980, come professore associato. Anche se continuò a vivere a Milano, Mario Napoli partecipò attivamente alla vita sociale e politica della Provincia autonoma di Trento: predispose l’articolato di quella che divenne la legge provinciale che consentì la creazione della Agenzia del lavoro, fu l’artefice del suo statuto e ne divenne anche il primo Presidente. Una parte notevole della sua abbondante produzione scientifica in tema di servizi per l’impiego risale in effetti a questo periodo: Mario Napoli fu un pioniere dello studio delle politiche attive del lavoro, un tema allora quasi totalmente ignorato dal resto della dottrina. Il suo non rimase, peraltro, un interesse puramente scientifico: egli collaborò allo studio di ulteriori disegni di legge anche in altre Regioni e mise in pratica le politiche attive del lavoro durante la sua presidenza dell’Agenzia del lavoro di Trento. All’inizio del 1987 insegnò alla Facoltà di Economia dell’Università di Brescia fino al 1995, quando ritornò in Università Cattolica: inizialmente chiamato dalla Facoltà di Economia, nel 2002 si trasferì in quella di Giurisprudenza, dove rimase fino alla sua scomparsa nel 2014. Grazie al CEDRI e al Dipartimento di diritto privato e pubblico dell’economia, Mario Napoli riuscì a organizzare in Università Cattolica un numero impressionante di convegni e seminari sul diritto del lavoro e le tematiche ad esso connesse. Sin dalla metà degli anni ’90 e attraverso il nuovo secolo generazioni di studenti, giovani ricercatori, professionisti e un numero straordinario di tesisti hanno fruito della possibilità di aggiornare e approfondire le proprie conoscenze ascoltando le relazioni tenute dalla migliore dottrina italiana e, qualche volta, anche straniera. Gli atti dei convegni più importanti sono stati raccolti e pubblicati a cura di Mario Napoli nella collana del Dipartimento di diritto privato e pubblico dell’economia per i tipi di Vita e Pensiero.
Condividi:

Libri dell'autore

Lavoro, cittadinanza, famiglia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016 | pagine: 184
Anno: 2016
Una trattazione aggiornata di due temi fra i più attuali del dibattito odierno, sul ruolo che la nazionalità e la famiglia possono ricoprire per rendere più saldi i legami di solidarietà nell’Italia di oggi.
€ 18,00
Alle radici del sindacalismo italiano Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014
Anno: 2014
Risalire alle radici del sindacalismo italiano significa individuarne le ragioni costitutive
€ 5,99
RSA e Costituzione. La giurisprudenza della corte costituzionale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 124
Anno: 2014
Il volume ripercorre la giurisprudenza della Corte costituzionale, che si è sviluppata lungo un quarantennio sulle rappresentanze sindacali aziendali (RSA), disciplinate nell’art. 19 dello Statuto dei lavoratori.
€ 14,00
Indirizzi di saluto digital
formato: Articolo | JUS - 2013 - 3
Anno: 2013
...
Scarica
La responsabilità sociale delle imprese Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013
Anno: 2013
«La maggior parte delle definizioni della responsabilità sociale delle imprese descrivono questo concetto come l’integrazione
€ 8,99
La libertà
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 128
Anno: 2013
La Carta di Nizza, dopo la dignità, pone come valore fondativo dei diritti dell'uomo la libertà, il principio cardine della co
€ 13,00
Nuove tendenze nelle fonti del Diritto del lavoro. Dagli accordi del 2009 e 2011 al decreto legge 138
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 130
Anno: 2012
Questo libro raccoglie gli scritti richiesti agli Autori subito dopo gli accordi e le novità legislative del 2011 nell’ambito del dibattito che ne è scaturito.
€ 13,00
La CISL e il Diritto del lavoro digital
formato: Articolo | JUS - 2012 - 3
Anno: 2012
ABSTRACT: The article deals with the relationship between the Italian trade union «CISL» and the evolution of Italian labour law. After analyzing the history of post-war employment law in relations to the positions of CISL, the Author suggests that the «new trade union» (il sindacato nuovo) has exerted a considerable influence on important tenets of Italian employment law, like the conceptualization of collective agreements and concertation. The Author concludes that the role of CISL in the evolution of Italian labour law, albeit very important, is constantly downplayed because most legal scholars are closer to the main trade union confederation, «CGIL». KEY WORDS: trade union «CISL», evolution of labour law, history of CISL. SOMMARIO: 1. Ipotesi di ricostruzione dei rapporti tra CISL e Diritto del lavoro. – 2. La nascita della CISL e il Diritto del lavoro post-bellico. – 3. La coincidenza tra il Diritto del lavoro e le prime elaborazioni della CISL: inattuazione costituzionale e modelli di transizione. – 4. La convergenza sulla contrattazione collettiva. – 5. L’avversione alla legge sui licenziamenti. – 6. La tiepidezza verso lo Statuto dei lavoratori. – 7. La legislazione di matrice sindacale e la concertazione. – 8. L’accordo Ciampi. – 9. La CISL e la flessibilità. – 10. Gli enti bilaterali. – 11. Gli assetti contrattuali.
€ 6,00
Diritto del lavoro e Dottrina sociale della Chiesa digital
formato: Articolo | JUS - 2012 - 1
Anno: 2012
ABSTRACT: The article analyses some key points of the maior papal social encyclicals from the point of view of labour law. It fi nds that all the most important rights recognised by labour law are in accordance with the encyclicals, and often have been upheld by encyclicals before being embedded in national employment laws. The extraordinary convergence between labour law and social encyclicals is explained by the common foudations of both, which is the dignity of the worker as human being. In conclusion, the Author expresses the hope that the dialogue between labour law and social encyclicals might continue for the mutual benefi ts of both, and the better protection of the workers. KEY WORDS: papal social encyclicals, labour law, dignity of the human being, wages, working time, freedom of association, trade unions. SOMMARIO: 1. Una lettura «laica» delle encicliche sociali – 2. Il riconoscimento del valore del Diritto del lavoro – 3. La legittimazione del contratto di lavoro – 4. La legittimazione dell’associazione sindacale e lo sciopero – 5. La dottrina della giusta retribuzione – 6. Condizioni di lavoro e legittimità dell’intervento dello Stato. a) Orario di lavoro e obbligo di sicurezza. b) Lavoro dei bambini e delle donne. c) Il riposo settimanale – 7. La dottrina della dignità nella Rerum novarum e nella Laborem exercens – 8. La partecipazione – 9. Il principio di sussidiarietà – 10. Diritti del lavoro e diritti umani. Il diritto al lavoro. L’occupazione – 11. Conclusioni.
€ 6,00
La dignità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2011 | pagine: 224
Anno: 2011
Il volume indaga a tutto campo sul significato della dignità. Questo concetto, secondo Luigi Mengoni, si pone come punto di incontro tra la visione biblica dell’uomo, creato a immagine e somiglianza di Dio, e il pensiero liberale moderno di matrice razionale. Non è senza significato che i primi diritti proclamati dalla Carta di Nizza sono quelli raggruppati sotto questo principio, prima della libertà e dell’uguaglianza. La dignità fornisce la cornice culturale comune per l’affermazione e la protezione dei diritti della persona.
€ 18,00
La riforma degli assetti contrattuali nelle intese tra le parti sociali digital
formato: Articolo | JUS - 2009 - 3
Anno: 2009
The subject of the article is the analysis and evaluation of recent agreements between the Government and the social partners on the structure of collective bargaining. The two levels of negotiation industry-wide (multi-employer) and plant, are confirmed. The establisched duration of collective agreements in 3 years. Remedies against inflation have been overhauled: a new index, the IPCA, has been adopted to guarantee the purchasing power of salaries. The orientation towards linking a share of salaries to the economic success of the enterprise has been confirmed and strengthened.
€ 6,00
Il sindacato
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2009 | pagine: 112
Anno: 2009
Il volume riproduce la voce "sindacato" del "Digesto" delle Discipline privatistiche, Sezione commerciale, vol
€ 10,00
 

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento