Libri di Massimo Scaglioni - libri Vita e Pensiero

Massimo Scaglioni

Massimo Scaglioni
autore
Vita e Pensiero
Massimo Scaglioni insegna Storia dei media ed Economia e marketing dei media alla Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È responsabile del Ce.R.T.A. (Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi) e direttore del Master “Fare TV. Gestione, Sviluppo, Comunicazione”. Ha pubblicato numerose monografie e articoli sulla storia del broadcasting. È membro dell’editorial board delle riviste "View. Journal of European Television History and Culture", Comunicazioni Sociali, "Bianco e Nero", “Series”. È stato visiting professor presso Carleton University, Ottawa (Canada). Collabora con il Corriere della Sera. È attualmente principal investigator di un progetto di ricerca di interesse nazionale (Prin) sulla circolazione internazionale del cinema italiano.

Su VP Plus, il quindicinale online della rivista Vita e Pensiero, ha pubblicato gli articoli Aspettando gli Oscar 2020Sanremo decostruito (da Sanremo), Nuovo Cinema Netflix, La religione (e l'Italia) come "brand".
Condividi:

Titoli dell'autore

Spiritualità a puntate. Quanta fede nelle serie tv digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 2
Anno: 2022
L’ultimo caso è Midnight Mass: dall’horror alla fantascienza, l’immaginario seriale contemporaneo si nutre di religioso. Un filone che viene da lontano (Lost) ed è giunto anche in Italia (The young pope/The new pope e Il miracolo). Un’analisi del fenomeno.
€ 4,00
Per il mondo della cultura choc totale o reset benefico? digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 2
Anno: 2021
Cinema, teatro, musica, arte ed editoria: la pandemia ha quasi affossato un settore fondamentale per il nostro Paese ma spesso snobbato dalla politica. Cinque esperti analizzano la situazione cercando di delineare un futuro possibile a emergenza finita.
€ 4,00
Fiction, talk show e serie tv: ecco i costi e i guadagni digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 5
Anno: 2020
La consueta polemica estiva sullo stipendio dei conduttori Tv (da Fazio a Conti alla Clerici) è lo spunto per qualche considerazione: produrre un’ora di fiction è in genere più costoso che produrre un’ora di intrattenimento. Alcuni esempi significativi...
€ 4,00
L'altro virus. Comunicazione e disinformazione al tempo del Covid-19 Epub
Formato: Ebook | Editore: Vita e Pensiero | Anno: 2020
Anno: 2020
Nel corso delle drammatiche settimane dell’emergenza-Coronavirus la rilevanza della comunicazione e della sua gestione è appar
Gratis
L'altro virus. Comunicazione e disinformazione al tempo del Covid-19 Pdf
Formato: Ebook | Editore: Vita e Pensiero | Anno: 2020
Anno: 2020
Nel corso delle drammatiche settimane dell’emergenza-Coronavirus la rilevanza della comunicazione e della sua gestione è appar
Gratis
Appassionati dissodatori. Storia e storiografia della televisione in Italia. Studi in onore di Aldo Grasso
Formato: Libro | Editore: Vita e Pensiero | Anno: 2019 | Pagine: 208
Anno: 2019
Un omaggio al lavoro pioneristico di Aldo Grasso come storico della televisione, una raccolta aggiornata di studi su come si fa storia dei media e sui rapporti tra tv e intellettuali, insegnanti, cultura popolare, sport, politica, uno schermo accesso sulla storia d'Italia.
€ 22,00
Introduction: The International Circulation of European Cinema in the Digital Era digital
Formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2018 - 3. The international circulation of european cinema in the digital age | Open Access
Anno: 2018
Scarica
From Distribution to Circulation Studies: Mapping Italian Films Abroad digital
Formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2018 - 3. The international circulation of european cinema in the digital age
Anno: 2018
This article begins with the observation that, in the era of media convergence and abundance, the consumption of audio-visual media occurs in such a fragmentary and ‘informal’ way that to speak simply of ‘distribution’ is no longer sufficient. Though it remains relevant – as demonstrated by the continued centrality of the box office – this term implies a vertical, closed economic process which overshadows other viewing processes (institutional and non-)...
€ 6,00
Ma ha senso la via italiana al cinema di Stato? digital
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2017 - 6
Anno: 2017
Le recenti misure del governo Gentiloni si collocano nella linea europea di sostegno all’industria audiovisiva di fronte al “rischio di americanizzazione” e in virtù del valore culturale di film e fiction. Basteranno a rilanciare un settore in crisi?
€ 4,00
Fashion-Branded Entertainment. How Italian Fashion Brands Utilize Audiovisual Media to Tell Stories and Entertain Audiences digital
Formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2017 - 1. FASHIONATING IMAGES Audiovisual Media Studies Meet Fashion
Anno: 2017
During the last decade, the convergence between advertising and the entertainment industry gave birth to new languages that sought to convey brand values in a more effective way. Alongside traditional advertising formats, such as TV commercials and product placement, a new and more refined form of communication has emerged, which is pointed towards storytelling and entertainment: ‘branded entertainment’. Within this context, the fashion industry is a particularly interesting area of study...
€ 6,00
One Story, Two Media. Strategies and Intended Audiences in Italian Productions for Cinema and Television digital
Formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2016 - 3. ITALIAN QUALITY CINEMA Institutions, Taste, Cultural Legitimation
Anno: 2016
In the long history of the enduring connection between Italian cinema and national television, recent years have brought several new developments. Due to the economic crisis, and hence a quest for creative and production methods to achieve greater return at lower cost, the ‘border’ between film and TV has become the arena for several textual and productive experiments, with varying degrees of success, contributing to the foundations of a new model...
€ 6,00
Il servizio pubblico televisivo. Morte o rinascita della RAI?
Formato: Libro | Editore: Vita e Pensiero | Anno: 2016 | Pagine: 128
Anno: 2016
In Italia il futuro della RAI è oggetto di un ampio dibattito in previsione del rinnovo della convenzione con lo Stato. Abbiamo ancora bisogno del servizio pubblico radiotelevisivo o si tratta, piuttosto, di un ‘ferro vecchio’ da destinare al pensionamento? Il volume ricostruisce le radici del servizio pubblico e prova ad immaginarne un possibile futuro.
€ 10,00
 

News

29.09.2022
Antonio Balsamo all'Università di Palermo
La presentazione di "Mafia. Fare memoria per combatterla", martedì 4 ottobre.
28.09.2022
Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei
Intervista a Patrizia Catellani e Valentina Carfora, autrici di "Psicologia sociale dell'alimentazione", per capire meglio le nostre scelte alimentari.
23.09.2022
Silvano Petrosino a Soresina
"La cura dell'ambiente e l'abitare umano": l'appuntamento alla Biblioteca Comunale, domenica 23 ottobre.
02.09.2022
Pablo d'Ors a Torino Spiritualità
Due incontri con il sacerdote madrileno, sabato 1° ottobre, in occasione di Torino Spiritualità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.