Il tuo browser non supporta JavaScript!

Maurizio Piseri

Libri dell'autore

L' alfabeto delle riforme. Scuola e alfabetismo nel basso Cremonese da Maria Teresa all'Unità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 325
Anno: 2002
«Non è possibile dialogare con i morti – scrive il noto demografo E.A. Wrigley – ma per capire l’effetto dell’economia locale sulla gente comune, e le conseguenze della loro condizione sociale, talvolta bastano i registri delle parrocchie o altri documenti analoghi». In questo volume una popolazione del passato, quella vissuta nel basso Cremonese tra Sette e Ottocento, parla di sé proprio grazie alla mediazione degli archivi parrocchiali, individuati come fonte privilegiata per dialogare con il passato. Lo spoglio degli atti matrimoniali ha consentito così di ricostruire i processi di alfabetizzazione e di analizzare l’influenza su di essi di dinamiche socio-economiche quali la struttura professionale, la mobilità sul territorio e i modelli migratori, le forme insediative, le opportunità professionali. Largo spazio è stato inoltre dedicato alla scuola. Ripercorsi su scala locale i suoi principali momenti istituzionali, si è quindi esteso il campo di analisi agli aspetti e agli attori del suo vissuto quotidiano e della sua esistenza materiale (edifici, ambienti, scolari, maestri); si è voluto studiare la sua diffusione e il suo radicamento sul territorio, la sua capacità di dare risposte alla domanda di istruzione prodotta dalla società. La complessità e la reciprocità dei rapporti tra scuola, alfabetismo e società hanno permesso di delineare un quadro della «civiltà materiale» e dell’«economia» di un lembo di Lombardia, colto in un momento cruciale della sua storia, quale quello che corre dalle riforme teresiane all’Unità.
€ 25,00
 

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane