Libri di Michael Von Albrecht - libri Vita e Pensiero

Michael Von Albrecht

Libri dell'autore

Virgilio. Un'introduzione. Bucoliche, Georgiche, Eneide
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 312
Anno: 2012
Questa importante ed esaustiva introduzione alle tre opere virgiliane da parte del grande latinista e filologo classico Michael von Albrecht ha il pregio non comune di porsi come un resoconto completo e scientificamente fondato, prezioso frutto d’alta scuola filologica, e di rivelarsi, nello stesso tempo, un’avvincente lettura anche per un pubblico più vasto. La struttura del volume è caratterizzata da uno schema molto rigoroso di presentazione della materia. Bucoliche, Georgiche ed Eneide vengono sottoposte tutt’e tre alla medesima griglia di analisi (prospetto dell’opera, genere letterario e predecessori, tecnica letteraria, lingua e stile, riflessione letteraria, orizzonte concettuale, tradizione e ricezione), permettendo così agevoli confronti e la scoperta di affinità, caratteristiche peculiari e differenze. Utili supporti sono inoltre l’accurata Bibliografia finale, che fa il punto sulla ricerca contemporanea riguardo a quel caposaldo della cultura europea che è l’opera di Virgilio, e il ricco Repertorio, ossia una «scelta dei nomi e delle cose notevoli» che fornisce un efficace strumento di esplorazione e di approfondimento, fonte inesauribile di stimoli all’interpretazione.
€ 25,00
Presenza dell'Italia nelle opere di Virgilio digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2010 - 10
Anno: 2010
€ 6,00
Tradition und Originalität bei Silius Italicus digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2006 - 6
Anno: 2006
€ 6,00
Riflessione virgiliana sul tragico digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2004 - 4
Anno: 2004
Il duello finale fra Enea e Turno si articola in tre scene distinte. La prima (Aen. XII, 728-790) è dominata dal motivo dell’incidente: la spada di Turno si spezza, mentre la lancia scagliata da Enea contro questi rimane conficcata in un albero sacro. La seconda (791-842) è modulata sul tema dell’errore: sia Giunone sia Giuturna si piegano alla volontà dei fata rinunciando alla volontà di proteggere Turno, sentimento che le ha animate sino ad allora. La svolta drammatica della terza sequenza (843-952), in cui il protagonista uccide il proprio rivale, nasce dal riconoscimento di un atto ingiusto: Enea, che sta per risparmiare Turno, si accorge del balteo che questi aveva rubato dal cadavere di Pallante. Le tre peripezie della chiusa dell’’Eneide’ paiono perciò riflettere la distinzione aristotelica fra atykhema, hamartema ed adikema trattata sia nell’’Etica Nicomachea’, sia nella ‘Retorica’.
€ 6,00
 

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
24.09.2021
Voci dalle periferie per una Milano nuova
Il 27 settembre alla Fondazione Feltrinelli ospite Marisa Musaio per il libro "Ripartire dalla città".
17.09.2021
Giustizia: la stagione delle riforme
Il 1° ottobre a Rimini dibattito sulla giustizia con Canzio, autore di "Giustizia. Per una riforma che guarda all'Europa".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento