Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nicola Raponi

Libri dell'autore

Giuseppe Lazzati e le riviste culturali dell’Università Cattolica digital
formato: Capitolo | Fede e cultura in Giuseppe Lazzati
Anno: 2007
€ 6,00
Ezio Franceschini "profugo da Tolentino" e il progetto di edizione del Processo di canonizzazione di s. Nicola digital
formato: Articolo | AEVUM - 2006 - 3
Anno: 2006
In occasione di alcuni viaggi effettuati nelle Marche agli inizi degli anni Quaranta del Novecento, per partecipare a convegni scientifici e per promuovervi la “Giornata universitaria” destinata a raccogliere offerte per l’Università Cattolica, Ezio Franceschini visitò il Convento agostiniano di Tolentino e ne frequentò la Biblioteca, dove era conservato un prezioso codice del Sommario del Processo di canonizzazione di s. Nicola da Tolentino (1245-1305), svoltosi nel 1325. Franceschini ne caldeggiò subito la pubblicazione proponendo di includerlo nella collana Orbis Romanus, edita da Vita e Pensiero. Stabilì uno stretto rapporto con la comunità agostiniana tolentinate, con il Priore e Provinciale padre Giuseppe Giuli, e con alcune esponenti del mondo cattolico locale, le sorelle Catinelli (una delle quali era la delegata dell’Università Cattolica per la diocesi di Tolentino), presso le quali Franceschini era ospite quando si recava a Tolentino. Questi contatti e l’interesse di Franceschini per la figura del Santo tolentinate sciolgono l’interrogativo sul perché, per la carta d’identità falsa usata nel periodo di clandestinità durante la Resistenza, abbia scelto di figurare come “Andrea Zanoni, nato a Tolentino”. Le sollecitazioni di Franceschini hanno portato infine, nel 1984, all’edizione critica integrale del Processo per la canonizzazione di s. Nicola, curata da Nicola Occhioni (pubbl. dai Padri Agostiniani di Tolentino in collaborazione con l’École Française de Rome).
€ 6,00
Ancora sulla visita apostolica di san Carlo Borromeo alla diocesi di Brescia digital
formato: Articolo | RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA - 2005 - 2
Anno: 2005
€ 6,00
Un fondatore dalla voce profetica: don Giovanni Calabria e il ruolo di Apostolica vivendi forma (1945) nella letteratura spirituale del secondo dopoguerra digital
formato: Articolo | BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA - 2000 - 2. DON GIOVANNI CALABRIA (1873-1954)
Anno: 2000
€ 6,00
Nuove forme di presenza culturale nella società lombarda di fine secolo: le congregazioni religiose e la genesi del Leone XIII digital
formato: Articolo | BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA - 1995 - 3
Anno: 1995
€ 6,00
Ottocento romantico e civile. Studi in memoria di Ettore Passerin d'Entréves
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1993 | pagine: 392
Anno: 1993
Il volume è una raccolta di saggi dove si è voluto onrare la memoria di Ettore Passerin d’Entrevs. D’Entreves ha abbracciato una vasta serie di ricerche e di problematiche.
€ 25,82
Stampa, libri e letture a Milano nell'età di Carlo Borromeo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1992 | pagine: 336
Anno: 1992
Quale importanza e quale valore hanno il libro e la politica editoriale nella strategia pastorale di Carlo Borromeo? Qual era nella seconda metà del Cinquecento la circolazione del libro religioso a Milano e in particolare dei testi di teologia e di spiritualità che costituivano il supporto della formazione del clero e della pratica pastorale, della predicazione, dell'insegnamento morale? E quanto la diffusione di una certa letteratura religiosa fra il clero secolare, nei monasteri, nell'ambito delle confraternite e più in generale fra i laici, è stata effettivamente recepita e ha inciso sulle coscienze e sui comportamenti, contribuendo ad una formazione aderente insieme allo spirito della riforma cattolica e al disciplinamento imposto dai canoni e dalle tendenze controriformistiche? Su questi problemi - e su temi ad essi connessi: la disciplina sulla stampa, le iniziative editoriali della Curia milanese, la legislazione conciliare e sinodale sugli studi e le letture del clero, le biblioteche dei monasteri e delle confraternite, la produzione e la circolazione del libro religioso - si sono appuntate le indagini raccolte in questo volume, aperto da un saggio postumo di Enrico Cattaneo e frutto della collaborazione di più autori: Riccardo Bottoni, Claudia di Filippo Bareggi, Kevin Stevens, Danilo Zardin. Le ricerche originali presentano un quadro inedito della cultura e della società milanese del tardo Cinquecento, allorché si contrae la produzione di letteratura di svago e cresce l'editoria religiosa, moderno strumento di comunicazione, espressione di un nuovo modello di cultura, frutto di scelte e di indirizzi editoriali ben precisi. Il volume dialoga con la più significativa produzione europea sulla storia del libro e costituisce una anticipazione di una più specifica ricerca sulla cultura del clero milanese nel secondo Cinquecento.
€ 24,00
Francesco Olgiati: cultura e spiritualità digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 5
Anno: 1986
€ 4,00
Toniolo e la preistoria dell'Università Cattolica digital
formato: Articolo | BOLLETTINO DELL'ARCHIVIO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO SOCIALE CATTOLICO IN ITALIA - 1985 - 2
Anno: 1985
€ 6,00
Scrutinio delle istituzioni e rinnovamento della vita nazionale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1973 - 6
Anno: 1973
€ 4,00
Il movimento cattolico in Italia dalle origini alla crisi fascista digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1970 - 12
Anno: 1970
€ 4,00
Recensioni - Articolo 7 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1967 - 3
Anno: 05/1967
€ 1,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1964 - 3
Anno: 05/1964
€ 1,00
Recensioni - Articolo 11 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1964 - 1
Anno: 01/1964
€ 1,00
Recensioni - Articolo 3 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1960 - 3
Anno: 05/1960
€ 6,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1960 - 3
Anno: 05/1960
€ 1,00
Rinnovamento religioso e impegno civile in Tommaso Gallarati Scotti. Atti del Colloquio nel centenario della nascita
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1994 | pagine: 408
Anno: 1994
Tommaso Gallarati Scotti (1878-1966) è noto al pubblico come letterato, storico, biografo (La Vita di Antonio Fogazzaro, 1920, 1963; Vita di Dante, 1921; La giovinezza del Manzoni, 1969) e come diplomatico (ambasciatore italiano a Madrid: 1945-1947 e a Londra: 1947- 1951). Ma egli è stato in primo luogo testimone e protagonista della storia religiosa del suo tempo: dalla appassionata partecipazione alle battaglie giovanili per il rinnovamento della cultura cattolica e per la riforma spirituale della Chiesa all'inizio del Novecento, sino all'incontro con Giovanni XXIII e Paolo VI negli anni del rinnovamento teologico ed ecclesiale del Concilio Vaticano II. Nel centenario della sua nascita il Centro che a lui s'intitola ha promosso un colloquio di studio che ha raccolto un cospicuo gruppo di amici e studiosi (Carlo Bo, Giovanni Spadolini, Ettore Passerin d'Entrèves, Piero Treves, Francesco Traniello, Pietro Scoppola, Francesco Mattesini, Giorgio Picasso, Luciano Pazzaglia, Franco Contorbia, Alfredo Canavero, Nicola Raponi, Pier Angelo Carozzi) i quali hanno ricordato la sua figura di credente, hanno illustrato la sua opera di letterato e testimoniato il suo impegno civile. Gli atti del colloquio compaiono ora, con l'aggiunta di alcuni saggi, nella collana dell'lstituto di Storia moderna e contemporanea dell'Università Cattolica, che li propone agli studiosi e all'opinione pubblica, in una delicata fase della vita del nostro Paese, per il richiamo ai valori civili e religiosi, alla tradizione culturale del Manzoni e del Rosmini, al modello di responsabilità e di impegno di cui Tommaso Gallarati Scotti ha dato testimonianza nella sua vita.
€ 30,00
 

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane