Il tuo browser non supporta JavaScript!

Paolo Gomarasca

Paolo Gomarasca
autore
Vita e Pensiero
Paolo Gomarasca, DEA in Filosofia, dottore di ricerca in Filosofia, collabora al corso di Filosofia sociale e alla cattedra di Filosofia morale presso l’Università Cattolica di Milano.
Condividi:

Libri dell'autore

Jouir à l’heure capitaliste. Lacan, pas sans Kojève digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2019 - 2
Anno: 2019
The aim of this paper is to argue that the lacanian interpretation of capitalism is strictly related to the concept of «giving capitalism», developed by Kojève during a famous conference in Düsseldorf, at the invitation of Carl Schmitt in 1957. Lacan’s point is that capitalism has established itself as the empire of standardised enjoyment, where consumers of gadgets become gadgets. This reification process is hidden behind the friendly face of «giving capitalism», but ends up to manifest itself as a mechanism of aggressive control of life...
€ 6,00
Critica della ragione generativa Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
La cultura moderna ha spesso stornato la generazione dalle categorie ontologiche, antropologiche ed etiche fondamentali, o l’h
€ 19,99
Critica della ragione generativa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 336
Anno: 2017
Un volume che si focalizza sulla categoria ontologica della generazione, spesso denigrata dalla cultura moderna
€ 30,00
Il ruolo dell’immaginazione nella deduzione trascendentale delle categorie digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2017 - 3
Anno: 2017
The aim of this paper is to examine the role that Kant assigned to the imagination, in the transcendental deduction of the categories. As it is known, this role is highly controversial: some scholars are convinced that the imagination has a function which is merely ancillary and subordinated to the intellect (and to the sensibility)...
€ 6,00
Democrazia «perlaborativa» In margine a Conviction religieuse et responsabilité politique di Jean-Marc Ferry digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 1 - 2
Anno: 2015
The aim of this paper is to discuss Ferry’s views on deliberative democracy. Particularly, it deals with the contentious role of religion in the public sphere of contemporary post-secular societies. How can we legitimate this inclusion? Is it possible to justify the compatibility between «religious convictions» and the so-called «public reason»?
€ 6,00
Il meticciato e i suoi equivoci digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2009 - 6
Anno: 2009
Oltre le ambiguità concettuali e mediatiche, davvero possiamo dirci tutti meticci? Per non appiattire le appartenenze o stressare le differenze, serve una condivisa comprensione sociale delle persone, nei loro propri tratti culturali, originari e stranieri.
€ 3,60
La ragione negli affetti. Radice comune di logos e pathos
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 280
Anno: 2007
A prima vista, il percorso dell'etica occidentale appare segnato da un'ostilità irriducibile tra logos e pathos.
€ 20,00
La libertà, in molti modi digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2005 - 2
Anno: 2005
€ 6,00
I confini dell'altro. Etica dello spazio multiculturale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 200
Anno: 2004
L'incontro tra culture diverse caratterizza le società democratiche nell'era della globalizzazione
€ 16,00
Il linguaggio del male. Strategie giustificative nella «Teodicea» di Rosmini
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 391
Anno: 2001
Risolvere il problema del male è sempre stata l'ambizione di ogni tentativo di teodicea
€ 29,00
Tecnica, etica e natura: spunti per una riflessione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1999 - 4
Anno: 1999
€ 4,00
 

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane