Libri di Patrizia Catellani - libri Vita e Pensiero

Patrizia Catellani

Titoli dell'autore

Introduzione
Gratis
digital
formato: Capitolo
Anno: 2005
Scarica
Identità multiple in una società globale digital
formato: Capitolo
Anno: 2005
Within a psychosocial perspective, the chapter examines social identification processes in a global society. First, the issue of social identity under conditions of uncertainty is taken into account, focussing on how uncertainty may increase rigidity of social categorisation processes and lead to enhanced ethnocentrism and xenophobia. Results of empirical research carried out in the socio-political and work contexts are reported, and differences between people in a low-status versus a high-status condition are highlighted. Second, the issue of multiple social identities is dealt with, examining the conditions under which different social identities may coexist in the same person. Research results showing how multiple social identities may positively influence intergroup relations are reported. Possible implications as regards multiculturalism and work policies are presented.
€ 6,00
Identità e appartenenza nella società globale. Scritti in onore di Assunto Quadrio Aristarchi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 344
Anno: 2005
Tra le conseguenze più evidenti dei processi di globalizzazione nella società contemporanea vi è la crisi delle tradizionali categorie di appartenenza sociale e l’emergere di nuove categorie più complesse e instabili. La crescente mobilità, le massicce immigrazioni, il configurarsi di nuove realtà nazionali e sopranazionali comportano una profonda trasformazione delle appartenenze culturali, territoriali e politiche. Al contempo, altre appartenenze rilevanti, come quelle familiari e lavorative, risultano influenzate dai cambiamenti in atto. Quali opportunità di relazione si offrono alle persone in una società globale? Che cosa rimane e che cosa cambia nell’identità di ciascuno di noi? Che cosa è unico e che cosa è condiviso? Psicologia, economia, sociologia, diritto e scienza della politica si confrontano su queste domande, offrendo un quadro articolato delle trasformazioni in atto e delle loro possibili conseguenze. Emergono così alcune dimensioni cruciali per la costruzione di una società che garantisca le condizioni psicologiche necessarie all’equilibrio individuale e alla convivenza civile. Il confronto con diverse discipline ha sempre caratterizzato l’attività di ricerca, saggistica e didattica di Assunto Quadrio Aristarchi, al quale questo volume è dedicato. Allievo di padre Agostino Gemelli, dal 1961 al 2004 Assunto Quadrio è stato professore di Psicologia all’Università Cattolica, dedicandosi ad ambiti di ricerca in precedenza poco esplorati. Per primo in Italia si è occupato di psicologia politica, gettando le basi di un settore di indagine che, nel corso degli anni, è stato oggetto di attenzione crescente. La riflessione teorica e di ricerca nell’ambito della psicologia giuridica è stata altrettanto feconda, contribuendo in modo sostanziale all’incremento di interesse per la disciplina da parte di studiosi e operatori della giustizia. Questa attività continua e innovativa ha avuto come esito oltre un centinaio di pubblicazioni, tra cui i volumi: Problemi epistemologici della psicologia (1976), Questioni di psicologia politica (1980), Psicologia e problemi giuridici (1990), Manuale di psicologia giuridica (1995, con G. De Leo) e Nuove questioni di psicologia politica (1998). All’attività di studioso, Assunto Quadrio ha affiancato quella organizzativa e direttiva, che lo ha portato a dirigere il Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica e a fondare il Centro studi e ricerche di Psicologia giuridica, nonché il Centro studi e ricerche di Scienze cognitive e della comunicazione.
€ 25,00
Psicologia dello sviluppo individuale e sociale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 336
Anno: 1997
Psicologia evolutiva e psicologia sociale sono andate progressivamente avvicinando molte delle loro prospettive. La ricerca contemporanea sostiene sempre più una concezione dinamica e continuativa dello sviluppo non connessa alle fasi cronologiche ma piuttosto alle occasioni e situazioni vitali. In questa prospettiva assume sempre più importanza il fenomeno dell’interazione psicosociale nel suo duplice aspetto di rapporto fra individui e di rapporto fra individuo e ambiente. Il volume espone i problemi della interazione quali fondamenti dello sviluppo nel corso di tutta la vita. Esso è destinato in primo luogo agli studenti dei corsi di psicologia evolutiva e sociale, ma può essere utile ed interessante anche per chi, come insegnanti, educatori, operatori sociali, si trova ad operare nei vari campi in cui l’interazione rappresenta il fondamento dello sviluppo normale o deviante della personalità.
€ 20,00
 

News

18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane