Il tuo browser non supporta JavaScript!

Raffaele De Berti

Libri dell'autore

Il cinema amatoriale nella rivista «Ferrania» digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2005 - 3. Il metodo e la passione. Cinema amatoriale e film di famiglia in Italia
Anno: 2005
«Ferrania», a magazine published from 1947 to 1967 by the homonymous industry – the most important in Italy – manufacturing photographic and motion picture material, presents several articles devoted to the socalled ‘amateur’ cinema, characterized by the use of films downsized to 8 and 16mm. Among the different contributions, those of Guido Bezzola, Leonardo Autera, Enzo Monachesi and Alfredo Ornano do stand out as they share a few dominant themes ranging from the need to supply technical information in order that the professional quality of film strips may be improved, to critical observation on the ability of certain amateur film-makers to create innovative products from the artistic and the cultural viewpoint. Asystematic analysis of this magazine shows that both the Fifties and the Sixties were a season marked by a large spread of the amateur cinema to different ‘genre’ levels: domestic (o home), experimental, narrative and documentary. Particularly in the Sixties, everybody look up to French (Nouvelle Vague) and American (New American Cinema) experiences as possible models to take for low-cost professional productions. In the total heterogeneity of the products envisaged by definitions such as ‘amateur cinema’and ‘downsized’, «Ferrania»’s constant care consists in the fact of eliciting, somehow, an improvement of the amateur film-maker’s technical abilities, who must aim at reaching the utmost professionalism even though he is supposed to make a film strip on his son’s christening.
€ 6,00
L’istituzionalizzazione del cinematografo nei manuali Hoepli (1907-1923) digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2004 - 1. Civiltà delle macchine. Il cinema italiano e le sue tecnologie
Anno: 2004
Between 1907 and 1923 the Milan publishing house Hoepli, specialised in practical handbooks since the second half of the nineteenth century, published three manuals devoted to cinema. Through the analysis of these texts the article seeks to assess the historical evolution that led to the fully-fledged institutionalisation of cinema, in other words to its recognition as an independent medium capable of producing films considered as works of art in their own right. The first two handbooks, Il cinematografo e i suo accessori. Lanterna magica e apparecchi affini. Vocabolario delle proiezioni (1907) [Cinema and its accessories. The magic lantern and related apparatuses. Dictionary of projections] by Guglielmo Re and Le proiezioni fisse e cinematografiche (1911) [Fixed and cinematographic projections] by Luigi Sassi, presented motion pictures as still closely dependent on photography and regarded the cinematographic medium as having a primarily didactic function. In contrast, the text by Vittorio Mariani, Guida pratica della cinematografia [Practical guide of cinematography] (1916 and second revised and expanded edition 1923) was devoted exclusively to cinema, by now considered as a new industry that was well organised into the different stages of production, with precise professional figures and its own specific language. This series of characteristics, reiterated in the second edition of the manual together with an acknowledgement of the relations between cinema and art, demonstrate that by the middle of the first decade of the twentieth century the new medium had now become fully institutionalised in Italy.
€ 6,00
Il genere aviatorio italiano negli anni Trenta tra modernità e identità nazionale. Il caso de "L'armata azzurra" (1932) digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 2002 - 2. TERRITORI DI CONFINE
Anno: 2002
€ 6,00
Introduzione digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1998 - 4. CINEPOPOLARE | Open Access
Anno: 1998
Scarica
Film e cineromanzi digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1998 - 4. CINEPOPOLARE
Anno: 1998
€ 6,00
Lo specchio che svela. Linee per un'analisi della parodia nel cinema italiano digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1996 - 1
Anno: 1996
€ 6,00
Rapporto tra cinema e paraletteratura negli anni Cinquanta: il caso Majano digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1995 - 2-3. CINEMA E CULTURA POPOLARE NELL'ITALIA ANNI CINQUANTA
Anno: 1995
€ 6,00
Cinema, esposizioni, spettacoli e divertimenti a Milano tra fine Ottocento e primo Novecento digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1994 - 3-4. IL CINEMA DELLE ORIGINI A MILANO
Anno: 1994
€ 6,00
L'arrivo del cinema a Milano digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1994 - 3-4. IL CINEMA DELLE ORIGINI A MILANO
Anno: 1994
€ 6,00
L'altra faccia dell'immagine digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1992 - 2-3. PAROLE SUL VIDEO
Anno: 1992
€ 6,00
Il cinema a Milano dal secondo dopoguerra ai primi anni sessanta digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1991 - 1-2. IL CINEMA A MILANO DAL SECONDO DOPOGUERRA AI PRIMI ANNI SESSANTA
Anno: 1991
€ 6,00
La produzione cinematografica a Milano e gli studi della ICET, 1945-1965 digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1991 - 1-2. IL CINEMA A MILANO DAL SECONDO DOPOGUERRA AI PRIMI ANNI SESSANTA
Anno: 1991
€ 6,00
I rotocalchi cinematografici e la casa editrice Vitagliano digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1991 - 1-2. IL CINEMA A MILANO DAL SECONDO DOPOGUERRA AI PRIMI ANNI SESSANTA
Anno: 1991
€ 6,00
Cinema e cultura popolare: i rotocalchi illustrati digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1988 - 3-4. IL CINEMA A MILANO TRA LE DUE GUERRE
Anno: 1988
€ 6,00
"Streets of fire": il cinema della citazione digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1985 - 1
Anno: 1985
€ 6,00
Urbino '83. Convegno su "ripetitività e serializzazione nel cinema e nella televisione" digital
formato: Articolo | COMUNICAZIONI SOCIALI - 1983 - 4
Anno: 1983
€ 6,00
Dallo schermo alla carta. Romanzi, fotoromanzi, rotocalchi cinematografici: il film e i suoi paratesti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 176
Anno: 2000
Tra i primi anni Dieci e la metà degli anni Cinquanta del Novecento il consumo di film coinvolge un pubblico vasto e di divers
€ 15,00
 

News

03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
18.11.2019
Antigone encore! Il femminile e la polis
Mercoledì 4 dicembre in Università Cattolica un seminario per riflettere a partire dalla figura di Antigone sul valore della libertà e della disobbedienza civile intervallato da letture e performance artistiche.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane