Libri di Ruggero Eugeni - libri Vita e Pensiero

Ruggero Eugeni

Ruggero Eugeni
autore
Vita e Pensiero

Ruggero Eugeni è professore ordinario di Semiotica dei media presso l’Università Cattolica di Milano e dirige presso la stessa Università l’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo
Il suo approccio ai media è attento da un lato agli aspetti esperienziali, corporei e affettivi dell’esperienza mediale, dall’altro lato ai suoi radicamenti culturali e linguistici. Da questo punto di vista sta seguendo due direzioni di ricerca: da un lato le forme della rappresentazione filmica dell’ipnosi quali messe in scena del dispositivo cinematografico e della sua esperienza; dall’altro la dispersione e la ibridazione dei media all’interno dei dispositivi di sorveglianza, di commercio e di potere della presente “condizione postmediale". Il suo sito è media | experience | semiotics.

Condividi:

Titoli dell'autore

I media dopo la comunicazione. Algoritmi e condizione postmediale digital I media dopo la comunicazione.
Algoritmi e condizione postmediale
Anno: 2023
Presentiamo qui un interessantissimo articolo di approfondimento sul tema della ‘condizione postmediale’, che ci vede ormai tutti, consapevoli o meno, coinvolti, anche solo a motivo di un poco convinto utilizzo di una piattaforma social, di un motore di ricerca o di qualche raro acquisto online. Ne è autore Ruggero Eugeni, professore ordinario di Semiotica dei media presso l’Università Cattolica di Milano, dove dirige l’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo...
€ 3,60
Storia della comunicazione e dello spettacolo in Italia (cofanetto 3 volumi) Storia della comunicazione e dello spettacolo in Italia (cofanetto 3 volumi)
Anno: 2019
Un’operazione editoriale unica nel suo genere: una storia dei media e dello spettacolo in Italia raccontata da un eccezionale team di studiosi, tra i più accreditati del nostro Paese.
€ 72,00
La galassia Casetti. Lettere di amicizia, stima e provocazione La galassia Casetti - Lettere di amicizia, stima e provocazione
Anno: 2017
Questo libro è un omaggio a Francesco Casetti e alla sua opera, in occasione dei suoi 70 anni.
€ 28,00
Lytro: The Camera as Hypersensor digital Lytro: The Camera as Hypersensor
Anno: 2016
This article examines the Lytro Illum, a ‘plenoptic’ or ‘light-field’ camera. This device captures information on the colour, intensity and angle of incidence of each incoming photon and uses that to reconstruct the three-dimensional environment of the scene in the frame. The output file is an image that is quite easy to navigate and refocus. This type of image derives from the hybridization of digital photography, computer vision and computer-generated imaging within the fast-growing broader field of computational photography...
€ 6,00
Storia della comunicazione e dello spettacolo in Italia. Volume II. I media alla sfida della Democrazia (1945-1978) Storia della comunicazione e dello spettacolo in Italia - Volume II. I media alla sfida della Democrazia (1945-1978)
Anno: 2015
La grande narrazione dell'Italia attraverso i media. Dal 25 aprile 1945, giorno della Liberazione, al 9 maggio 1978, giorno in cui fu ritrovato in Via Caetani il cadavere di Aldo Moro.
€ 27,00
La giustizia insensata. Sciarade, geometrie, ellissi digital La giustizia insensata. Sciarade, geometrie, ellissi
Anno: 2014
Il saggio analizza i modelli e gli antimodelli di giustizia nella produzione cinematografica di Stanley Kubrick.
€ 3,00
Narrare l’impensabile con le immagini audiovisive digital Narrare l’impensabile con le immagini audiovisive
Anno: 2014
Il saggio tratteggia l’evoluzione della rappresentazione dell’Olocausto nelle opere cinematografiche e televisive.
€ 3,00
Voce, scena, suggestione in “Trilby”. La donna ipnotizzata dal romanzo di George Du Maurier ai film di Maurice Tourneur e Archie Mayo (1894-1931) digital Voce, scena, suggestione in “Trilby”. La donna ipnotizzata dal romanzo di George Du Maurier ai film di Maurice Tourneur e Archie Mayo (1894-1931)
Anno: 2014
La teoria del cinema è da qualche tempo impegnata a recuperare e ridefinire il concetto di “dispositivo”, già protagonista del dibattito degli anni Settanta: in particolare, ci si chiede quanto il dispositivo cinematografico assicuri all’istituzione del cinema individuabilità e sopravvivenza all’interno della galassia intermediale contemporanea...
€ 4,00
Lo sguardo responsabile. Giustizia e testimonianza nella «fiction» cinematografica recente digital Lo sguardo responsabile. Giustizia e testimonianza
nella «fiction» cinematografica recente
Anno: 2012
Il cinema classico mette in luce una idea testimoniale dei media legata alla origine fotografica dell'immagine cinematografica. I media contemporanei al contrario non possono contare su un sapere sociale consolidato circa la natura fotografica e dell'immagine e la conseguente fiduciarietà, e spostano il ruolo testimoniale sullo spettatore.
€ 3,00
L’autobiografia automatica. Google Glass e condivisione dell’esperienza soggettiva digital L’autobiografia automatica. Google Glass e condivisione dell’esperienza soggettiva
Anno: 2012
RIASSUNTO L’intervento analizza il video One day..., diffuso viralmente nell’aprile 2012. Il video costituisce la mossa di lancio del Google Glass, un paio di occhiali ad alta tecnologia che permettono sia di interagire con forme di realtà aumentata, sia di condividere la rappresentazione della propria esperienza percettiva in prima persona con altri soggetti. In primo luogo, il video viene analizzato come esempio di uso del first person shot, una figura stilistica intermediale oggi estremamente diffusa; in quanto tale, il video esibisce la presenza di un corpo- sensore situato attivamente all’interno del mondo diegetico, caratterizzato da un’oscillazione tra un polo soggettuale-umano e uno oggettuale-tecnologico. In secondo luogo, il video viene analizzato in base all’idea di soggetto e di costituzione della soggettività che esso implica: attraverso un confronto con alcune teorie contemporanee, viene messo in rilievo il carattere situato e attivo del soggetto e la natura rappresentazionale della sua costituzione. Nelle conclusioni viene profilata l’ipotesi che una simile concezione della soggettività, definita ‘relazionale’, possieda una natura storica e culturale, e che tenda oggi a soppiantare la concezione ‘posizionale’, rappresentata dal dispositivo prospettico. SUMMARY The essay analyses the video titled One day..., broadcasted virally in April 2012. This video originated the launching of Google Glass, a high technology pair of glasses which allow you both to interact with forms of augmented reality, and to share with other subjects the representation of your personal perceptive experience. First of all, the video is analyzed as an example of the use of first person shot, a stylistic multimedia figure very popular today; the video as such shows the presence of a body-sensor actively positioned inside the diegetic world, characterized by the swing between a subject-human pole and an object-technological pole. Secondly, the video is analyzed according to the idea of the subject and the related construction of subjectivity: through the comparison of certain contemporary theories, the active character of the subject and the representational nature of its constitution have been observed. The conclusions outline the hypothesis that a similar conception of subjectivity, defined ‘relationship-wise’, has a historical and cultural nature, and which today would tend to replace the ‘positional’ conception, represented by the perspective device.
€ 6,00
Introduction digital Introduction
Anno: 2011
The fifth issue of Comunicazioni Sociali on-line publishes the preprint version of a selection of papers presented by young scholars of the Department of Media, Communication and Performing Arts at the Università Cattolica del Sacro Cuore of Milan to international conferences during the years 2010 and 2011. The essays are sorted by author’s name alphabetical order. However, they can be distinguished into two groups of essays. The first group adopts a historical perspective, both on the history of media and on the history of media theory.
Scarica
 

News

27.05.2024
Carovane: la presentazione alla libreria Il Gabbiano
Claudio Cancelli e don Matteo Cella presentano il loro libro, lunedì 10 giugno a Vimercate.
27.05.2024
Lucia Capuzzi al Festival del Giornalismo di Ronchi
Martedì 11 giugno alle 20:00, la presentazione del libro "Noi, afghane. Voci di donne che resistono ai talebani".
27.05.2024
Nobilium scriptorium auditor: omaggio a Mazzucchi
Mercoledì 29 maggio alle 15:00 in Università Cattolica la presentazione del volume di "Aevum" dedicato a Carlo Maria Mazzucchi.
24.05.2024
Cordoglio per il Rettore Franco Anelli
La casa editrice si unisce al cordoglio dell'Università Cattolica per la scomparsa del Rettore Anelli, direttore della rivista VeP.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Inserire il codice per attivare il servizio.