Il tuo browser non supporta JavaScript!

Uberto Motta

Uberto Motta
autore
Vita e Pensiero
Uberto Motta è professore ordinario di Letteratura italiana presso l'Università di Friburgo (CH). È co-direttore della collana di studi e testi "Biblioteca del Rinascimento e del Barocco" pubblicata dalla casa editrice EMIL di Bologna, e membro del comitato scientifico delle riviste "Testo a fronte", semestrale di teoria e pratica della tradizione letteraria, "Rivista di Letteratura Italiana", "Archivum Mentis". Laureatosi in Lettere nel 1991 presso l'Univestità Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 1994 è Visiting Fellow presso la Katholieke Universiteit di Leuven (Belgio), dove compie studi di perfezionamento sull'Umanesimo europeo. Nel 1995-'96 è Visiting Fellow presso l'Università di Losanna (Svizzera), dove compie ricerche sulla letteratura del Rinascimento e sulla poesia del Novecento. Nel 1996 consegue il titolo di Dottore di ricerca (PhD) in Italianistica (Letteratura umanistica). Nel 1997 è Visiting Professor alla Katholieke Universiteit di Leuven (Belgio). Nel triennio 1997-'99 compie attività di ricerca post-dottorato (Post-Doc) presso il Dipartimento di Studi medioevali, umanistici e rinascimentali dell'Università Cattolica di Milano. Dal 2000 è Ricercatore di letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano. Nel 2000-'01 è Post Doctoral Fellow presso il Department of Romance Languages and Literatures di Harvard University. Tiene lezioni, seminari e conferenze in varie università americane. Nel 2003 e nel 2007 è Visiting Fellow presso il Department of Romance Languages and Literatures di Harvard University. Tra il 2006 e il 2009 è Professore incaricato di Lingua e Letteratura italiana presso la Facoltà di Economia e commercio dell'Università Cattolica di Milano. Dal 2003 al 2011 è Professore incaricato di Storia della critica e della storiografia letteraria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano, dove dal 2009 al 2011 è anche Professore incaricato di Letteratura italiana. Nel 2010 e 2011 è Visiting Professor presso la Facoltà di Filologia dell’Università San Tichon di Mosca. Nel 2012 è Visiting Professor presso la Facoltà di Filologia dell’Università Statale di Novosibirsk. Giunto all’Università di Friburgo nel 2011 come professore ordinario, è responsabile del Dominio di studi e ricerche in Filologia e Letterature italiane.
Condividi:

Libri dell'autore

Italia, patria dell’«ermo colle» digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 3
Anno: 2019
Quei quindici versi di Giacomo Leopardi sono entrati a far parte del nostro immaginario, della nostra coscienza. E si rivelano di un’attualità bruciante, un richiamo costante a quell’immensità che oltrepassa la dimensione prettamente sensoriale dell’esistenza.
€ 4,00
La bellezza nella Commedia, tra esperienza e desiderio digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2012 - 5
Anno: 2012
Nel solco dei primi scrittori cristiani e del pensiero greco, Dante scandaglia, da poeta, ogni risvolto del Bello quale manifestazione esterna e incarnazione vivente di un ardore spirituale. L’espressione materiale di Dio nello spazio e nel tempo.
€ 3,60
L’Italia del Rinascimento: letteratura e identità digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2008 - 2
Anno: 2008
Agli albori del Cinquecento la letteratura italiana si interroga sui caratteri dell'identità nazionale. Dopo cinque secoli, quella riflessione porta a riconsiderare le peculiarità del processo storico che definì, in Italia, una cultura condivisa.
€ 3,60
Questioni testuali castiglionesche: attribuzione, tradizione, commento (con una glossa sulle «Rime» del Bembo) digital
formato: Articolo | AEVUM - 2007 - 3
Anno: 2007
B. Castiglione’s literary production is examined. Both tradition and attribution of his lyrics are discussed, particularly the case of two-handed texts: the eclogue Tirsi, written in 1508 in cooperation with his cousin Cesare Gonzaga, and the Epistle addressed to Pope Leo X by Castiglione and his friend Raphael (1519). About The Book of the Courtier, three different matters are presented: the chronological and thematic link between the genesis of the Book and the Epistle De Guidubaldo Urbini Duce to King Henry VII (1508); the linguistic review of The Courtier overhauled by G.F. Valier, before printing; and eventually two problems of interpretation, that is (i) identification of reliable sources and (ii) restoration of the cultural context.
€ 6,00
Ai confini del “canone”: un dibattito che non finisce digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 6
Anno: 2006
Fino a che punto è lecito parlare di “canone letterario nazionale”? Tre studiosi s’interrogano su una questione tuttora aperta e che investe non solo il nostro Paese. La funzione non certo esaurita dei classici e la tradizione culturale italiana.
€ 3,60
Castiglione e il mito di Urbino. Studi sulla elaborazione del «Cortegiano»
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 494
Anno: 2003
Questo studio dei manoscritti del "libro del cortegiano", con le redazioni dell'opera precedenti la vulgata, intende ricostrui
€ 38,00
Didattica e studi letterari negli Stati Uniti digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2002 - 6
Anno: 2002
€ 4,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2001 - 3
Anno: 09/2001
€ 6,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2000 - 3
Anno: 09/2000
€ 6,00
Dentro l'università di Harvard: storia e struttura di un mito americano digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2000 - 4 SUPPL.
Anno: 2000
€ 4,00
Recensioni - Articolo 9 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1998 - 3
Anno: 09/1998
€ 6,00
Una difesa degli studi letterari. La riflessione di Cesare Segre ed Ezio Raimondi digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1998 - 7-8
Anno: 1998
€ 4,00
Recensioni - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1997 - 3
Anno: 09/1997
€ 6,00
Recensioni - Articolo 11 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1997 - 3
Anno: 09/1997
€ 6,00
1546-1633 Antonio Querenghi. Un letterato padovano nella Roma del tardo Rinascimento
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 376
Anno: 1997
Antonio Querenghi fu figura di spicco sulla scena culturale e letteraria italiana tra la fine del Cinquecento e il principio del secolo successivo; colto e stimato diplomatico, egli visse tra la natale Padova e Roma, con brevi soggiorni presso la corte Farnesiana di Parma e il Castello Estense di Modena. Scrittore bilingue (in volgare e in latino), proprietario di una biblioteca privata fra le più ricche d’Europa, il Querenghi strinse rapporti con i filosofi e con i poeti, prestando ad essi il proprio aiuto e i propri consigli: da Francesco Patrizi a Torquato Tasso, da Galileo Galilei a Battista Guarini. Questo volume attende a ricostruire sia la lunga vicenda biografica dell’umanista patavino, sia l’ampio catalogo delle sue opere, muovendo dalle pagine che al Querenghi dedicarono gli eruditi del Sei e del Settecento. La ricerca fissa con esattezza i tempi e i luoghi della vita querenghiana, ne definisce le amicizie e le frequentazioni, a partire dalla stagione universitaria padovana; porta quindi alla luce un percorso letterario e culturale con alcuni momenti di rilievo: dalle relazioni epistolari con Federico Borromeo alle scritture nei dintorni della scienza galileiana, dalle poesie latine scambiate col Tasso fino alle consulenze filologiche offerte dal Querenghi a difesa dei classici e dei moderni.
€ 31,00
Recensioni - Articolo 9 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1996 - 3
Anno: 09/1996
€ 6,00
Recensioni - Articolo 12 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1996 - 3
Anno: 09/1996
€ 6,00
Lettera da Losanna digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1996 - 4
Anno: 1996
€ 4,00
Ritrovamenti di senso nella poesia di Zanzotto
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1996 | pagine: 188
Anno: 1996
La vena sperimentale della poesia di Andrea Zanzotto ha condotto a risultati stilistici e formali di altissimo rilievo
€ 13,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1995 - 3
Anno: 09/1995
€ 6,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1994 - 1
Anno: 1994
€ 4,00
Sugli studi galileiani digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1994 - 6
Anno: 1994
€ 4,00
Querenghi e Galileo l'ipotesi copernicana nelle immagini di un umanista digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 3
Anno: 09/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 3
Anno: 09/1993
€ 6,00
Annunzi bibliografici - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 3
Anno: 09/1993
€ 1,00
Ritrovamenti di senso nella poesia di Zanzotto digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1993 - 5
Anno: 1993
€ 4,00
 

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane