Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filosofia morale

Gli obblighi della cura. Problemi e prospettive delle etiche del care
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2019 | pagine: 208
Anno: 2019
Una morale e una poli­tica articolate sul care sono veramente in grado di produrre quella rivoluzione culturale e sociale presentata con tanta convinzione dai suoi teo­rici? Il volume si propone di rispondere a questa domanda.
€ 18,00
Universale, plurale, comune. Percorsi di filosofia sociale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 232
Anno: 2018
Universale, plurale, comune: tre aggettivi da cui ripartire alla ricerca di una possibile prospettiva socio-politica nell’età della crisi totale degli universali.
€ 20,00
Natum esse. La condizione umana
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 257
Anno: 2018
Un volume che pone le basi per un’antropologia natale che si apra al Chi originario dell’uomo
€ 22,00
Critica della ragione generativa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 336
Anno: 2017
Un volume che si focalizza sulla categoria ontologica della generazione, spesso denigrata dalla cultura moderna
€ 30,00
Chiaroscuri. Figure dell'ethos
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 184
Anno: 2017
Il libro introduce il lettore in un percorso filosofico che, a partire dalla distinzione tra ambivalenza e ambiguità, affronta le più significative figure della vita morale.
€ 18,00
Uomo o donna. Una differenza che conta
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 160
Anno: 2017
La tormentata storia dei rapporti fra uomini e donne e i cambiamenti che negli ultimi decenni si sono prodotti nel mondo del lavoro, nella vita in famiglia, nella politica e nella cultura, dove uomini e donne sono diventati ugualmente attivi, esigono di trovare una chiave di comprensione, che secondo l’autore si trova nella dimensione relazionale della differenza uomo-donna.
€ 18,00
L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016 | pagine: 240
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere.
€ 18,00
Che cos'è il matrimonio?
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 144
Anno: 2015
Che cos’è il matrimonio? identifica e difende le ragioni di questo consenso storico e mostra come ridefinire il matrimonio civile non solo non sia necessario, ma anche irragionevole e contrario al bene comune.
€ 15,00
Bene comune. Fondamenti e pratiche
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 192
Anno: 2014
Un lavoro seminariale fra docenti di diverse università italiane che, in questo volume, affrontano il tema del bene comune da diverse prospettive e con diverse sensibilità e competenze.
€ 18,00
Etica generale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 296
Anno: 2013
Nella discussione intrapresa da Ricken sono in gioco le principali prospettive dell’etica contemporanea: quella di derivazione kantiana con le sue riprese, in particolare da parte di John Rawls e di Jurgen Habermas; quella di ascendenza empirista e utilitarista; quella di derivazione aristotelica e tomista. In questo senso il volume rappresenta una novità nel panorama italiano, particolarmente utile per gli studenti universitari di Filosofia morale.
€ 26,00
Il bene e gli altri. Differenza, Universale, Solidarietà
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 260
Anno: 2012
Tenendosi a distanza da cliché di comodo, attraverso tre articolati movimenti (Archeologia, Esistenza, Condivisione) si restituisce in via teorica ed ermeneutica la struttura in tensione del bene verso l’altro da sé.
€ 20,00
Etica della sovranità. Questioni antropologiche in Kelsen e Schmitt
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 248
Anno: 2012
C’è qualcosa di effettivamente tragico nella vicenda della sovranità di cui ci hanno parlato, sia pure in modi opposti, Kelsen e Schmitt, se è vera l’interpretazione che non c’è e non è possibile nessun soggetto della sovranità. Del resto, Kelsen ha sempre negato la sovranità con la stessa forza con cui Schmitt l’ha invece rivendicata e affermata. Ma che significato ha il loro percorso giuridico-politico sul piano etico e antropologico? E in che termini si può parlare di un’etica della sovranità, nella misura in cui una tale espressione allude a qualcosa di positivo e, dunque, di radicalmente incompatibile con quella mancanza che la riflessione di Kelsen e Schmitt avrebbe voluto testimoniare?
€ 22,00

News

15.10.2019
Scusi prof, cos'è il populismo?
In occasione del festival Conversazioni sul futuro giovedì 24 ottobre alle Officine Cantelmo di Lecce verrà presentato il libro di Boitani e Hamaui.
15.10.2019
Il welfare responsabile e la società civile
Il 23 ottobre in Università Cattolica un convegno sul Welfare Responsabile in occasione della presentazione del nuovo libro di Cesareo e Pavesi.
14.10.2019
Si dice Tolkin: dibattito sul Signore degli Anelli
Martedì 22 ottobre in Libreria Vita e Pensiero un dibattito sul prof del Signore degli Anelli tra letteratura, editoria, cinema ed economia.
09.10.2019
Bookcity 2019: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane