Etty Hillesum raccontata da Cazzola: la resistenza femminile al disumano nella Giornata della memoria

Etty Hillesum: la resistenza femminile al disumano

21.01.2016
Perdonare Dio. Amore e Giustizia nell’opera di Etty Hillesum
Perdonare Dio. Amore e Giustizia nell’opera di Etty Hillesum
autori: Roberto Cazzola
formato: Capitolo
prezzo:
vai alla scheda »

La scrittrice olandese Etty Hillesum è morta ad Auschwitz il 30 novembre del 1943. Per la Giornata della memoria la casa editrice Vita e Pensiero mette a disposizione dei lettori gratuitamente il saggio «Perdonare Dio». Amore e Giustizia nell’opera di Etty Hillesum di Roberto Cazzola, scrittore e responsabile della germanistica di Adelphi, pubblicato nel libro Giustizia e letteratura II a cura di Gabrio Forti, Claudia Mazzucato e Arianna Visconti

Molti gli spunti per non dimenticare una donna coraggiosa che – spiega Cazzola, partendo dall’Epistola ai Romani  di san Paolo «Benedite coloro che vi perseguitano» – ha fatto dell’illogica bontà dell’amore  il suo credo: «Condannare non significa odiare: Etty Hillesum rifiuta la vendetta, rifugge dalla logica retributiva, dall’idea di ripagare il male con il male. Il suo senso del diritto e della giustizia ruotano attorno ai cardini dell’amore, della fratellanza e del perdono».

infatti senza odio oltrepasserà l’ultimo confine: «la barra che il martedì mattina si alza sui binari della linea Westerbork-Auschwitz, mentre i deportati lasciano il campo cantando e la locomotiva "di nuovo vomita le sue nuvole di fumo". Lungo quei binari, il 4 settembre del 1943, cadrà dalle commessure del dodicesimo vagone merci l’ultimo messaggio all’amica Christine. Un "arrivederci" fi ducioso, in cui è scritto a matita: "Il Signore è il mio alto ricetto". Qualcuno ha raccolto anche per noi la cartolina accanto alle rotaie che oggi sono spezzate per sempre, a Westerbork, e simbolicamente ricurve verso il cielo. Il cielo che per Etty Hillesum non aveva confi ni, ma solo stelle, nuvole e gabbiani».

N.B. Il saggio è scaricabile gratuitamente al link http://bit.ly/1QnYG5i 
per effetuare il downolad basta cliccare sul carrello e registrarsi, anche tramite l'account facebook

 

Array
(
    [codice_fiscale_obbligatorio] => 1
    [coming_soon] => 0
    [fattura_obbligatoria] => 1
    [fuori_servizio] => 0
    [homepage_genere] => 0
    [insert_partecipanti_corso] => 0
    [moderazione_commenti] => 1
    [mostra_commenti_articoli] => 1
    [mostra_commenti_libri] => 1
    [multispedizione] => 0
    [pagamento_disattivo] => 0
    [reminder_carrello] => 0
    [sconto_tipologia_utente] => prodotto
)

Articolo letto 2053 volte.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento