Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bookcity Milano 2020: i nostri eventi online

02.11.2020


LA NOSTRA PLAYLIST YOUTUBE DEGLI EVENTI BOOKCITY: per rivedere gli eventi clicca qui 

Il futuro del pianeta e la responsabilità dell'uomo, il ruolo delle donne, il valore della comunicazione e quello della letteratura:
sono i temi che abbiamo scelto per questa particolarissima edizione di Bookcity 2020, che avrà inizio il 12 novembre. Particolare perché per la prima volta non avremo il piacere di stare tra la folla dei lettori e non potremo stringere mani, scattare foto ricordo, ascoltare gli autori in presenza. Particolare perché gli sforzi per poter offrire riflessioni interessanti in un tempo come questo, che ci vede sommersi dalle proposte virtuali, non è inferiore a quello richiesto per un evento in presenza; anzi, ha richiesto una selezione delle nostre proposte. Per questo non avremo tanti eventi come gli anni passati: pochi incontri ma - a nostro modesto giudizio - di valore, per impiegare al meglio il prezioso tempo di chi ci segue con attenzione e affetto.
Di seguito trovate il programma. Buon Bookcity 2020 e, spenti gli schermi, ricordatevi di aprire un buon libro.

 Giovedì 12 novembre 
ore 9.30 alle 10.30 - online sul canale youtube Vita e Pensiero al link
A LEZIONE DI ECOLOGIA DEI MEDIA
Con Fausto Colombo e Ruggero Eugeni
Cosa significa guardare ai media con un approccio ecologico? Ce lo spiega Fausto Colombo, sociologo della comunicazione dell'Università Cattolica, che nel suo libro Ecologia dei media parte da un originale punto di vista: «i media sono come la plastica: una fantastica invenzione che usata irresponsabilmente inquina.» Lo farà nel corso di una vera lezione universitaria, in diretta con gli studenti e aperta - in esclusiva per la giornata universitaria di Bookcity - a chi vorrà assistere tramite l'opportunità offerta dallo streaming.
Alla lezione interviene Ruggero Eugeni, docente di Semiotica dei Media.

Ore 17.30-18.30 – online sui canali dell'Università Cattolica del Sacro Cuore al link
TERRA NOSTRA? LA CASA DELL’UMANO E L’ECOCIDIO IMMINENTE
Con Silvano Petrosino, Teresa Bartolomei, Andrea Monda, Antonella Sciarrone Alibrandi
Ci meritiamo il diluvio? È la domanda di Teresa Bartolomei, teologa dell'Università Cattolica di Lisbona che ribalta l'interpretazione comune delle pagine bibliche dell'Arca di Noè nel libro Dove abita la luce?: non è Dio che vuole punire l'uomo, è l'uomo che sta distruggendo irreversibilmente il pianeta. In questa tesi si inserisce la riflessione del filosofo dell'Università Cattolica Silvano Petrosino - autore di Dove abita l'infinito -  sul potere e il possesso: la terra è nostra perché ci appartiene? E il nostro abitare ci permette di manipolarla a piacere? Un dibattito sull'ecocidio e la responsabilità dell'uomo tra teologia e filosofia, dove interviene anche il direttore dell'Osservatore Romano Andrea Monda, sullo sfondo della riflessione della Laudato si' di papa Francesco.
Introduzione e saluti del prorettore Antonella Sciarrone Alibrandi. 

 Venerdì 13 novembre 
ore 21.00 - evento registrato – online sul canale youtube Vita e Pensiero al link
SIAMO CIÒ CHE LEGGIAMO: DIALOGO CON ALBERTO MANGUEL E I SUOI MOSTRI FAVOLOSI
con Alberto Manguel, Alessandro Zaccuri e gli studenti del Master BookTelling dell'Università Cattolica Anna Gabriella Rusconi e Lorenzo Barberis
Cosa ci insegna la letteratura? Ci ricorda che cosa significa essere umani. Parole di Alberto Manguel, scrittore, critico (già libraio, editore, bibliotecario), che ama definirsi soprattutto "un appassionato lettore". Lo dimostra anche nel suo ultimo libro, Mostri favolosi: una galleria di amici letterari (mostri nel senso originario di "prodigi"), fatti di carta e inchiostro, che per ogni occasione hanno le parole giuste da sussurrare, senza ipocrisia o remore. Alessandro Zaccuri dialoga con l'autore, collegato dal Portogallo, e gli studenti del Master di editoria dell'Università Cattolica, per scoprire cosa hanno ancora da raccontarci Cappuccetto Rosso (candida tentatrice), Alice nel paese della Meraviglie (che non si abbatte mai), Giona (profeta dal temperamento artistico), il Capitano Nemo (anticonformista e lettore), il marito di madame Bovary (innamorato senza passione), il mostro di Frankenstein (riflesso di ciò che non vogliamo ricordare) e molti altri.

 Sabato 14 novembre 
Ore 11.00-12.00 – online sul canale youtube Vita e Pensiero al link 
I TALENTI DELLE DONNE, OLTRE LA RETORICA
Con Rosangela Lodigiani, Floriana Cerniglia, Elena Granata
In collaborazione con Ambrosianeum Fondazione Culturale, Centro di ricerca WWELL dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
Milano è una città più amichevole di altre verso le donne, come dimostra il “Rapporto sulla città di Milano 2020” (Fondazione Ambrosianeum, Fondazione Cariplo), ma il nodo sulle condizioni di vita e lavoro delle donne, sulle diseguaglianze ancora presenti, sulla necessità di un welfare mirato, soprattutto in questo momento di crisi accentuata dalla pandemia, è ancora centrale. Ne discutono: Floriana Cerniglia, docente di Economia politica dell’Università Cattolica e membro della task force governativa “Donne per il Nuovo Rinascimento”; Rosangela Lodigiani, docente di sociologia dell’Università Cattolica, curatrice del Rapporto e autrice di Lavoratori e cittadini (Vita e Pensiero); Elena Granata, docente di Urbanistica del Politecnico di Milano, che si occupa di politiche abitative e di integrazione sociale, come il progetto Teen Immigration. Tre donne a confronto su esperienze personali e ricerca, oltre ogni retorica sulle pari opportunità.

Ore 14:00 – online su canale youtube Vita e Pensiero al link
LA NOSTRA TERRA AL DI LÀ DELL’OCEANO: L’AMERICA LATINA TRA PROTESTA E SPERANZA
Con Miguel Benasayag e Lucia Capuzzi
Nella sola Amazzonia nel 2020 c’è stato un aumento del 28% del numero di incendi rispetto al 2019, causati dall'impennata dei livelli di deforestazione illegale, con conseguenze ambientali che tutti conosciamo. Ma in America latina non bruciano solo le foreste, sono anche le piazze a bruciare: lo dimostrano le rivolte che nemmeno la pandemia è riuscita a disinnescare. Dal Cile alla Bolivia, dalla Colombia al Nicaragua, al Brasile e all’Argentina, c’è un equilibrio precario che scricchiola. Il filosofo argentino Miguel Benasayag e la giornalista Lucia Capuzzi, inviata di Avvenire che all'America latina ha dedicato il libro Un continente in rivolta, dialogheranno sulla sfida geopolitica e sociale del XXI secolo, quella della lotta alle diseguaglianze, alle tirannie da cui nascono le rivolte, che trova in America Latina la sua manifestazione più clamorosa, in un intreccio inestricabile tra interessi finanziari ed emergenza ambientale. Con conseguenze che toccano anche l’Europa alle prese con quella che nel libro La tirannia dell'algoritmo Benasayag chiama “post-democrazia”.


Gli eventi Vita e Pensiero fanno parte del programma dell'Università Cattolica che comprende anche altri appuntamenti, come il ciclo dedicato alle professioni dell'editoria Info: https://www.bookcitymilano.it/temi/63/universita/238/universita-cattolica 
 

Array
(
    [codice_fiscale_obbligatorio] => 1
    [coming_soon] => 0
    [fattura_obbligatoria] => 1
    [fuori_servizio] => 0
    [homepage_genere] => 0
    [insert_partecipanti_corso] => 0
    [moderazione_commenti] => 1
    [mostra_commenti_articoli] => 1
    [mostra_commenti_libri] => 1
    [multispedizione] => 0
    [pagamento_disattivo] => 0
    [reminder_carrello] => 0
    [sconto_tipologia_utente] => prodotto
)

Articolo letto 3550 volte.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*
Captcha errato

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane