Il tuo browser non supporta JavaScript!

La digitalizzazione della rivista VeP al Salone

04.05.2018
VITA E PENSIERO - 1914 - 1
VITA E PENSIERO - 1914 - 1
autori: Autori vari
formato: Fascicolo digitale
prezzo:
vai alla scheda »
Grazie all’innovazione tecnologica, e alla collaborazione fruttuosa di competenze diverse, patrimoni immensi di contenuti riprendono nuova vita e possono diffondersi ben oltre i propri confini. In occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, Venerdì 11 maggio alle 15.30 presso l'Area Editoria verrà esposto il caso di Vita e Pensiero che ha digitalizzato tutti gli articoli della rivista omonima dalla data di fondazione, il 1914, a oggi. Mounier, Sturzo, Gemelli, Lévinas, del Noce, Gustavo Bontadini, Maritain, Madre Teresa di Calcutta, Claudel, Brague, Bauman, Mauriac, Von Balthasar, Olmi, Merini, Papini, Luzi, Erba, Bocca, Camilleri, De Luca, Arslan, Meda, Fanfani, Ruffilli, Moro sono solo alcune delle firme dei 12mila articoli ora fruibili online e ricercabili per parola chiave e autore.

A raccontare il lavoro di digitalizzazione della rivista già concluso e portato avanti in occasione del centenario della casa editrice sarà Paola Di GiampaoloDigital Project Manager Vita e Pensiero. Il progetto, che sarà estesto a tutte le riviste della casa editrice, verrà illustrato nelle sue fasi più delicate: dalle scelte strategiche pertinenti all'editore, agli aspetti tecnici e di gestione metadati, agli aspetti commerciali di vendita diretta sul sito di ecommerce della casa editrice.

Un'iniziativa strategica non solo per la casa editrice, ma anche per le istituzioni che ruotano attorno ad essa, come le biblioteche. Paolo Sirito, Direttore della Biblioteca d'Ateneo dell'Università Cattolica di Milano, spiegherà la necessità della conservazione e della messa a disposizione di questi preziosi materiali per la ricerca. 

All'incontro interverranno anche Andrea Molinari, Responsabile Progetti e Realizzazioni digitali Pagenet, che ha fornito tecnologie avanzate per la digitalizzazione dell'archivio della rivista Vita e Pensiero e sarà partner nella prosecuzione del progetto, e il Responsabile Editori Area Digital Casalini Libri Antonella Fabbrini, che racconterà le possibilità aperte agli editori per la diffusione di contenuti digitali nelle biblioteche di tutto il mondo, grazie a librerie commissionarie e piattaforme di distribuzione digitale.

Dal confronto di esperienze, emergeranno spunti di lavoro fecondi per editori e biblioteche.

MEMO:
11/05 ore 15.30
Area Editoria, Pad. 2,
Salone Internazionale del Libro di Torino
 

Array
(
    [codice_fiscale_obbligatorio] => 1
    [coming_soon] => 0
    [fattura_obbligatoria] => 1
    [fuori_servizio] => 0
    [homepage_genere] => 0
    [insert_partecipanti_corso] => 0
    [moderazione_commenti] => 1
    [mostra_commenti_articoli] => 1
    [mostra_commenti_libri] => 1
    [multispedizione] => 0
    [pagamento_disattivo] => 0
    [reminder_carrello] => 0
    [sconto_tipologia_utente] => prodotto
)

Articolo letto 588 volte.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*
Captcha errato

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane