Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un carteggio inedito di san Carlo Borromeo (1578- 79): la Sindone e l’esorcismo di una calvinista

digital Un carteggio inedito di san Carlo Borromeo (1578-
79): la Sindone e l’esorcismo di una calvinista
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2015 - 3
titolo Un carteggio inedito di san Carlo Borromeo (1578- 79): la Sindone e l’esorcismo di una calvinista
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2016
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

A correspondence of the inquisitor of Vercelli, Cipriano Uberti O.P., with St. Charles Borromeo relates the story of a calvinist woman from Geneva, most likely daughter of Italian refugees, supposed to be possessed by demons: in May 1578 she underwent a peculiar rite of exorcism, performed in Chambe´ry by the dean of the Sainte-Chapelle du Saint-Suaire (who was also bishop of St-Jean-de-Maurienne) and the episcopal vicar of Grenoble. The Holy Shroud itself was used for the rite, which took place only a few months before the move of the relic to Turin. Later, the woman went to Piedmont, converted to Catholicism and was taken under protection by Uberti, who eventually asked St. Charles to hide her in Milan. A critical edition of the correspondence, of which five letters from December 1578 to January 1579 are preserved in Milan (Biblioteca Ambrosiana, F 53 A inf., F 55 inf., F 67 inf., F 99 if., P 17 inf.), is provided in the Appendix.
Articoli che parlano di Un carteggio inedito di san Carlo Borromeo (1578- 79): la Sindone e l’esorcismo di una calvinista:
Clemente Rebora e Carlo Borromeo: inediti su Aevum   (Consigli di lettura)
Sulla rivista “Aevum” due scoperte: un inedito di Rebora su "Dall'imagine tesa" e uno di Carlo Borromeo su un esorcismo con la Sindone.

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane