Linguaggio emotivo e liturgia. Spunti da un testo di Louis-Ferdinand Céline - Alberto Carrara - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Linguaggio emotivo e liturgia. Spunti da un testo di Louis-Ferdinand Céline

digital Linguaggio emotivo e liturgia. Spunti da un testo di Louis-Ferdinand Céline
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2009 - 2
titolo Linguaggio emotivo e liturgia. Spunti da un testo di Louis-Ferdinand Céline
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2009
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il breve saggio che qui presentiamo si propone quale originale suggestione a pensare il linguaggio liturgico delle nostre celebrazioni. Esso prende le mosse dalla convinzione che «si può celebrare l’admirabile commercium, la comunicazione di Dio con gli uomini, solo se si è capaci di assumere seriamente la comunicazione degli uomini tra di loro». Da qui l’interesse per un grande innovatore della narrativa del ’900, L.F. Céline. La sua ricerca estetica e in particolare la messa a punto di un ‘linguaggio emotivo’, per molti aspetti assai lontani dall’universo liturgico, sono però in grado, secondo don Alberto Carrara, parroco della diocesi di Bergamo, di offrire utili arricchimenti al linguaggio delle celebrazioni. In particolare, nella direzione di una parola più ‘teatralizzata’, animata, scambiata, e del superamento della tentazione di un esclusivismo verbale: «le troppe parole – infatti – uccidono la liturgia» e sterilizzano, impoverendolo, il carattere emotivo della sua comunicazione.

News

05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.
04.10.2021
Un vero maestro non indica mai se stesso
Anteprima del nuovo libro del sacerdote e scrittore madrileno Pablo d'Ors, "Biografia della luce".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento