Deficit d’attenzione: allarme a scuola e all’università - Alberto Oliverio - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Deficit d’attenzione: allarme a scuola e all’università

digital Deficit d’attenzione: allarme a scuola e all’università
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 6
titolo Deficit d’attenzione: allarme a scuola e all’università
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2019
issn 0042-725X (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Numerosi studi attestano ormai che la crescente difficoltà di concentrazione in bambini, adolescenti e giovani è dovuta all’uso continuo di computer, tablet e smartphone. Alcune proposte concrete per ovviare al problema, promuovendo la riflessione.

Biografia dell'autore

Alberto Oliverio, professore emerito di Psicobiologia all’Università La Sapienza di Roma, si occupa delle basi biologiche del comportamento. Ha lavorato in numerosi istituti di ricerca internazionali, tra cui il Karolinska di Stoccolma e il Brain Research Institute dell’Ucla a Los Angeles. È autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche e di saggi divulgativi, tra cui Prima lezione di neuroscienze (2002), Dove ci porta la scienza (2003), Geografi a della mente (2008), La vita nascosta del cervello (2009), Neuropedagogia (2015).

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.
08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento