Jan Lauwers, “Isabella’s Room. Laugh and be gentle to the unknown” - Alessandra Mignatti - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Jan Lauwers, “Isabella’s Room. Laugh and be gentle to the unknown”

digital Jan Lauwers, “Isabella’s Room. Laugh and be gentle to the unknown”
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2014 - 1. Il teatro verso la performance
titolo Jan Lauwers, “Isabella’s Room. Laugh and be gentle to the unknown”
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2014
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper seeks to bring out the distinctive qualities of the Flemish artist’s aesthetic through the analysis of Isabella’s Room: a performance which experiments in constantly varying and radical ways with the relations between stage and audience, the relations between the visual arts, dance, drama, written and acted word, live song and music. Through the narration of the stories woven into the performance, the paper illustrates and analyses the particular stage design, the contribution of music and the chorus, and the verbal element. Above all it brings out the significance of the paratactic arrangement of the elements and the presence of multiple “centres of energy”. The search for an ever-changing relation subtends the idea dear to Lauwers of performance as “presentation, not a representation” by the performer as an active, thinking presence, a true artist. The message of a final hope, the ethical response that the beauty of art can give to the falsehoods of life and history, the collective experience that the performance produces, make it this artist’s work even more intense.

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento