Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il teatro agli estremi del viaggio migratorio: la metodologia di Teatro Sociale e di Comunità e la sfida di una cultura intersettoriale e multidisciplinare dell’intervento

digital Il teatro agli estremi del viaggio migratorio: la metodologia di Teatro Sociale e di Comunità e la sfida di una cultura intersettoriale e multidisciplinare dell’intervento
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2019 - 1. Playing Inclusion
titolo Il teatro agli estremi del viaggio migratorio: la metodologia di Teatro Sociale e di Comunità e la sfida di una cultura intersettoriale e multidisciplinare dell’intervento
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2019
doi 10.26350/001200_000051
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The article focuses on the role of the theatre in promoting processes of inclusion in non-artistic contexts of intervention such as Development Cooperation and Mental Health and Psychosocial Support. In particular, it refers to the interventions of ‘awareness creation’ and ‘capacity building’ developed according to the methodology of Social Community Theatre at the two extremes of the migratory journey: Ethiopia as a starting point, with the local population of potential migrants; Calabria as arrival, with the young unaccompanied migrants, guests of the reception centers. The highlands of rural Ethiopia and the Calabrian coasts of Crotone are two geographical points, which, although not actually the real extremes of the same migratory journey, constitute topical places of the imaginary and of the European discourse on migration. The article highlights the challenges and the innovation achieved in terms of theatrical methodology. Moreover, in the dimension of intersectoral partnership it indicates an area that implies the development of theatrical forms of intervention and new professions that deal with artistic care of the community.

keywords

Community theatre methodology; cross sectoral project; Uasc (unaccompanied and separated children); Ethiopian migration; life skills

Biografia dell'autore

rossi.ghiglione@socialcommuntytheatre.com

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane