Complessità organizzata: perché lo studio delle reti di interazione ci costringe a ripensare la biologia da cima a fondo - Alessandro Giuliani - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Complessità organizzata: perché lo studio delle reti di interazione ci costringe a ripensare la biologia da cima a fondo

digital Complessità organizzata: perché lo studio
delle reti di interazione ci costringe a ripensare la biologia
da cima a fondo
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2016 - 2
titolo Complessità organizzata: perché lo studio delle reti di interazione ci costringe a ripensare la biologia da cima a fondo
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2016
issn 0035-6247 (stampa) | 1827-7926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The unitary character of nature, that makes it possible a science based on shared basic principles, was considered to be a consequence of the fact all the natural entities are made of the same ‘matter’ obeying to the same fundamental laws. In the dawn of the third millennium, the perspective drastically changes: the unity of nature does not descend anymore from the same basic bricks, but from the presence of ‘common organization principles’ shared by all the systems constituted by parts each other related by functional and structural relationships. Fundamental laws do not live anymore in the most microscopic layer but where the most relevant relationships among different scales of observation can be found. Biology is the science most affected by this new approach pushing us to a re-thinking of our way of doing science that must re-start from the considerations of forms as the basic scientific objects.

News

30.06.2022
Sequeri racconta Charles de Foucauld
Il 30 giugno a Gorgonzola PierAngelo Sequeri presenta il volume "Charles de Foucauld. Il Vangelo viene da Nazareth".
28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane