Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tovmouroi o tovmourai come congettura antica a Hom. p 403 (Strab. Geogr. VII 7, 11)?

digital Tovmouroi o tovmourai come congettura antica a Hom. p 403 (Strab. Geogr. VII 7, 11)?
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2012 - 1
titolo Tovmouroi o tovmourai come congettura antica a Hom. p 403 (Strab. Geogr. VII 7, 11)?
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2012
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

SUMMARY: According to Eustathius, the 12th century Homeric commentator who could read the complete book VII of Strabo’s Geography, at VII 7, 11 the ancient reading proposed for Hom. Od. XVI 403 is not tomouroi, as in MSS and modern editions of Strabo, but tomourai. The first indicates the prophets of the sanctuary of Zeus at Dodona, the second their prophecies; both rare terms are quoted in the passage, and the second was easily confused with the first one. The textual discussion comes from Apollodorus’ commentary on the Homeric Catalogue of Ships; a reconstruction of Eustathius’ sources about Dodona is given too. Appendix: A better reconstruction of Strabo VII fr. 1 Radt is made possible by comparison of two Apollodorean testimonia (Eustathius on Hom. Od. XIV 327-28 and Sch. in Soph. Trach. 172). The fragment should include a quotation from Herodotus (II 57). Apollodorus appears to discuss about the Dodona doves, in order to explain the disturbing fact that the birds, according to an established tradition, could speak.

News

17.02.2020
Il lettore nell'epoca digitale
MODIFICHE IN CORSO!!!! Un ciclo di incontri dedicato al lettore al Palazzo Ducale di Genova con Petrosino, Ossola, Affinati...
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
14.02.2020
Google ci rende meno liberali?
Anteprima del saggio di Sonia Lucarelli che analizza fondamenta, evoluzione e crisi dell’ordine liberale di fronte alle nuove sfide: digitale in primis.
06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane