Un’idea di giustizia. Discussione di tesi di Amartya Sen - Andrea Villani - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Un’idea di giustizia. Discussione di tesi di Amartya Sen

digital Un’idea di giustizia. Discussione di tesi di Amartya Sen
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2012 - 2
titolo Un’idea di giustizia. Discussione di tesi di Amartya Sen
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2012
issn 0022-6955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT: In this paper is analysed the volume of Amartya Sen The Idea of Justice. Here are considered and discussed the methodological foundations and the goals proposed by Sen, establishing a conception of justice that must actually emerge in a society through the public debate, and the implications above all terms of reduction of the most resounding injustices, still existing in many societies. In this analysis one gives evidence to the conceptual ancestors probably in contradiction in the Utilitarianism of Jeremy Bentham and John Stuart Mill, and some theoretical diffi culties that seem emerge in the Senian elaboration.

KEY WORDS: justice, criteria of rationality in individual and social choice, utopia, democracy.

SOMMARIO: 1. The Idea of Justice come punto fermo della ricerca di Amartya Sen sul tema della giustizia nei termini più generali. – 2. La questione di cosa sia da considerare giusto e cosa ingiusto. – 3. Da dove viene l’idea di giustizia?. – 4. Il tema delle concezioni di giustizia sul tappeto dal 1971, dopo A Theory of Justice di John Rawls. – 5. Se sia defi nibile come giusto qualsiasi modo di procedere che consenta di raggiungere esiti buoni. – 6. Come riteniamo di poter affermare che ognuno, sia nelle scelte individuali che nella partecipazione alle scelte collettive, tenda a realizzare ciò che ritiene più positivo dal proprio punto di vista. – 7. L’idea di Sen, per un giudizio di valore di fondo, che aiutare chi si trovi in diffi coltà sia con azioni individuali che collettive sia buono, civile, meritorio, e quindi giusto. – 8. Il fondamento del «capability approach». – 9. La questione della libertà nelle decisioni. – 10. Se il bene che una persona sceglie sia giudicabile con adeguato fondamento fuori di lei. – 11. La concezione di Jeremy Bentham, che ritiene che soltanto il singolo, concreto individuo sia abilitato a giudicare in ogni scelta che cosa sia il bene per lui. – 12. La visione di John Stuart Mill nella concezione del bene. – 13. Come di fatto Sen assuma come fondativi per la propria idea di giustizia, in particolare giustizia distributiva, sia principi propri dell’elaborazione di Bentham, sia criteri milliani. – 14. La tesi, da assumere come un assioma, che ogni persona in ogni momento sceglie ciò che ritiene per lei più positivo, o meno negativo. – 15. Nesso tra scelta individuale e collettiva e necessità di tener conto delle conseguenze nell’approccio utilitaristico. – 16. Il dilemma tra la posizione di Krishna e quella di Arjuna.

News

11.11.2021
Josep Maria Esquirol in Italia
Dal 15 al 17 dicembre il filosofo catalano sarà In Italia per presentare l'ultimo libro "Umano, più umano".
10.11.2021
A Natale regala la luce
Si avvicina il Natale e per noi è il momento di proporvi una selezione di titoli sulle scritture, la spiritualità e la letteratura da far trovare sotto l’albero.
01.12.2021
Il valore del Sacro Cuore
Lunedì 13 dicembre Sequeri spiegherà il valore del Sacro Cuore per ogni cristiano e per l'Università Cattolica.
01.12.2021
Scienza e politica per la Sanità Pubblica
Il 20 dicembre a Roma Walter Ricciardi presenta "Sanità pubblica" con il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento