Il tuo browser non supporta JavaScript!

Inconsistenza fondativa dell’eraclitismo naturalistico

digital Inconsistenza fondativa
dell’eraclitismo naturalistico
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2019 - 1
titolo Inconsistenza fondativa dell’eraclitismo naturalistico
Foundational Inconsistency of Naturalistic Heracliteanism
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2019
doi 10.26350/001050_000098
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This work aims to show the groundlessness of the Heraclitean conceptions subtended to contemporary naturalism starting from the same scientific knowledge. It clarifies how the description of the physical world remains entrusted to mathematical theories even in the changed perspectives, with all the limits that such theories entail. The work considers the issues of becoming emerging from modern experimental findings and critically analyzes their relationship with the principle of causality and with the different deterministic conceptions. It also correlates and leads the concept of becoming to the ideas of diversity, change, multiplicity. The conclusive arguments show that science is neither able to characterize the becoming by explaining its apparent contradiction, nor to deny the principle of the primacy of the act. They also prove that the hypothesis of a spontaneous becoming is sustainable only if it is not original. Finally, they highlight the absence of a sufficient reason in modern Heracliteanism, not so much for a fixed variety of forms, as for their changing succession.

keywords

Heracliteanism, Contemporary Naturalism, Causality, Primacy of the Act, Spontaneous Becoming

Biografia dell'autore

antonino.ventura@unicatt.it

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane