Il tuo browser non supporta JavaScript!

Copisti e pergamene nello scriptorium malatestiano

digital Copisti e pergamene nello scriptorium malatestiano
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2012 - 3
titolo Copisti e pergamene nello scriptorium malatestiano
autori



editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2012
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

SUMMARY:
The library built in the mid-15th century by the Lord of Cesena Malatesta Novello still preserves 343 manuscripts. 126 out of these codices were copied and illuminated for him. The activity of the Malatesta scriptorium covers a period of about twenty years, from 1446 to 1465, when Novello died. This corpus, consisting of manuscripts written in a relatively short period, and commissioned by the same person, represents an excellent field for researches in palaeography (scribes, handwriting, identification of anonymous copyists, and so on) and codicology (ruling, decoration, binding, and so forth). The present project aims at identifying one of the features of the parchment used in the scriptorium, by measuring the thickness of the leaves composing the quires of each manuscript. The collected data have been subjected to a basic statistical treatment and compared with the (unfortunately rare) similar data, drawn from contemporary or older manuscripts.

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane