Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pensare teologicamente il senso della rete. Le sfide dell'«intelligenza collettiva»

digital Pensare teologicamente il senso della rete. Le sfide dell'«intelligenza collettiva»
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2011 - 9
titolo Pensare teologicamente il senso della rete. Le sfide dell'«intelligenza collettiva»
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2011
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

P. Antonio Spadaro, gesuita e neo-direttore della Civiltà Cattolica, ci invita con questa sua riflessione a esplorare in profondità il senso di Internet, realtà dagli inediti e importanti significati per la storia della cultura umana, vero spazio invisibile delle conoscenze, dei saperi e delle potenzialità di pensiero. La ricerca si avvantaggia della riflessione di Pierre Lévy e Pierre Theilard de Chardin che, pur a partire da contesti storici e ideologici diversi, convergono nell’indicare come sia arduo pensare un fenomeno complesso come la Rete senza una forma mentis teologica. Nonostante alcune ambiguità, Theilard, molto più di Lévy, offre spunti capaci di immaginare Internet come spazio di una positiva e crescente intelligenza ‘convergente’ ma non ‘collettiva’, capace di salvaguardare la libertà individuale e l’originalità dei soggetti. «In questo senso Teilhard dà un significato di fede alle dinamiche proprie dello spazio antropologico che è la Rete, che a questo punto può essere intesa anch’essa parte di quell’unico “ambiente divino” che è il nostro mondo».

News

21.03.2020
IL POTERE DELLA SPERANZA
In dono un piccolo prezioso ebook di Tolentino Mendonça, per questo preoccupante tempo dell'epidemia. Insieme l'invito a un sostegno al Policlinico Gemelli e a Teen Immigration.
12.03.2020
Avviso ai lettori: le spedizioni proseguono
La casa editrice è regolarmente operativa in modalità smartworking, qui qualche avvertenza ai lettori.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane