Desiderio dell’altro e dono di sé. I giovani, il sesso e l’amore di Cristo - Aristide Fumagalli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Desiderio dell’altro e dono di sé. I giovani, il sesso e l’amore di Cristo

digital Desiderio dell’altro e dono di sé. I giovani, il sesso e l’amore di Cristo
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2008 - 3
titolo Desiderio dell’altro e dono di sé. I giovani, il sesso e l’amore di Cristo
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2008
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La sessualità è uno degli ambiti che più sono stati investiti dai cambiamenti culturali di questi ultimi decenni: lo evidenzia la diversità di sensibilità e comportamento delle giovani generazioni rispetto al passato. Tuttavia in questa situazione, segnata da incertezze, ricerca e disorientamento, è comunque necessario che la comunità cristiana sappia dialogare coi giovani, consegnando loro l’evangelica sapienza sulle relazioni. La riflessione di don Aristide Fumagalli, docente di Teologia morale presso il Seminario di Venegono, si propone di aiutare questo dialogo anzitutto offrendo una lettura biblico-teologica della sessualità, profondamente radicata nel cuore della rivelazione cristiana. La parte conclusiva del saggio cerca poi di rispondere alla domanda: «in che modo la libertà giovanile può acconsentire all’amore di Cristo?» attraverso l’indicazione di alcuni criteri che consentano di leggere in verità l’esperienza della sessualità e del matrimonio cristianamente vissuti.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

01.08.2022
Lucia Capuzzi, il giornalismo con il “corazón”
Ritratto della giornalista della redazione Esteri di “Avvenire”, specializzata in America latina.
19.07.2022
Il rischio di voltarsi
Orfeo ed Euridice sul lettino dello psicanalista, con "Elogio del rischio" di Anne Dufourmantelle.
18.07.2022
La partita dei media, da Beckett a noi
Il teatro dell'assurdo di Beckett ci metteva in guardia contro i pericoli di una comunicazione inquinata. Cosa vuol dire fare un'ecologia dei media?
18.07.2022
Identità e padri di sabbia
Tra Kundera e Ternynck, in un mondo dove l'uomo ha perso le sue radici e la figura del padre vive una crisi d'identità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane