Il tuo browser non supporta JavaScript!

I sacerdoti stranieri. Una svolta delicata per la pastorale delle Chiese d’Occidente

digital I sacerdoti stranieri.
Una svolta delicata per la pastorale delle Chiese d’Occidente
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 6
titolo I sacerdoti stranieri. Una svolta delicata per la pastorale delle Chiese d’Occidente
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2015
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La sempre più rilevante presenza di sacerdoti stranieri ha modificato la fisionomia di un gran numero di diocesi occidentali proponendo sfide inedite. Il fenomeno, molto diffuso nel nord Europa, riguarda anche l’Italia, dove sono presenti oltre 3000 sacerdoti stranieri. L’importante studio del prof. Arnaud Join-Lambert, docente di Teologia pastorale e Liturgia presso l’Università Cattolica di Lovanio, analizza le problematiche che questa significativa presenza pone sia nella pastorale parrocchiale sia nel presbiterio diocesano. Il focus dell’indagine riguarda alcune Chiese nordeuropee, ma ha un interesse indubbio anche per il nostro Paese. La riflessione affronta anche tematiche di prospettiva, interrogandosi sull’entità di una ragionevole presenza di clero straniero, sulla durata ideale del suo servizio e sulle difficoltà relative all’incardinazione. Tuttavia, conclude il prof. Join-Lambert, questa presenza, in alcuni contesti diocesani ormai necessaria, avrà senso solo se affrancata da un profilo sussidiario: «Checché ne sia, l’avvenire pastorale a medio termine in un buon numero di diocesi in Occidente non potrà darsi senza i sacerdoti stranieri, che in esse servono con entusiasmo e impegno. Al di là delle sfide chiaramente identificate, essi devono essere associati alla co-costruzione della Chiesa di oggi e di domani da parte di tutti i battezzati».

News

17.02.2020
Il lettore nell'epoca digitale
Dal 2 al 16 marzo un ciclo di incontri dedicato al lettore al Palazzo Ducale di Genova con Petrosino, Esquirol, Ossola, Affinati, Sequeri. Tolentino.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
14.02.2020
Google ci rende meno liberali?
Anteprima del saggio di Sonia Lucarelli che analizza fondamenta, evoluzione e crisi dell’ordine liberale di fronte alle nuove sfide: digitale in primis.
06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane