Apprendere dagli imprevisti: i due livelli della riflessività - Barbara Barabaschi - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Apprendere dagli imprevisti: i due livelli della riflessività

digital Apprendere dagli imprevisti: i due livelli della riflessività
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2007 - 2
titolo Apprendere dagli imprevisti: i due livelli della riflessività
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2007
issn 0039-291X (stampa) | 1827-7896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Essay presents some theoretical roots of the unexpected consequences of learning on the basis of phenomenology and sociological literature. In this review who learns is the social researcher. Learning from the unexpected means to be led by exceptional, counterfactual, invisible, paradoxical, […] data, that is, what the research design cannot plan. It suggests a double way to the unanticipated learning outcomes: to generate learning from past experiences (thinking- the-action), and to generate a new perspective to understand learning along with the process of building knowledge (thinking the thoughts). Essay conclusion is that every time the actor/researcher leads to modify his knowledge and cognitive logics, the analysis of unanticipated outcomes operates as an instrument of social and cultural change.

News

28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione.
11.04.2022
L'icona, finestra dell'Oltre
Intervista a Giuliano Zanchi, autore di "Icone dell'esilio. Immagini vive nell'epoca dell'Arte e della Ragione".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane