Conoscere il sentimento. Il confronto con la storia della filosofia e il problema della specificità della terza classe dei fenomeni psichici nella Grundlegung und Aufbau der Ethik - Beatrice Centi - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Conoscere il sentimento. Il confronto con la storia della filosofia e il problema della specificità della terza classe dei fenomeni psichici nella Grundlegung und Aufbau der Ethik

digital Conoscere il sentimento. Il confronto con la storia
della filosofia e il problema della specificità della terza classe
dei fenomeni psichici nella Grundlegung und Aufbau der Ethik
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2019 - 4. Franz Brentano The Origin and Originality of his Thought and School
titolo Conoscere il sentimento. Il confronto con la storia della filosofia e il problema della specificità della terza classe dei fenomeni psichici nella Grundlegung und Aufbau der Ethik
Feeling as Object of Knowledge: The History of Philosophy and the Problem of the Different Quality of the Acts of Feeling in the Foundation and Construction of Ethics
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2020
doi 10.26350/001050_000142
issn 0035-6247 (stampa) | 1827-7926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

One of the main theses of Franz Brentano’s Psychology from an Empirical Standpoint is the independence of the third class of mental acts, the acts of love and hate or acts of feeling. However, Brentano does not consider the feeling as the foundation of moral knowledge, because only a kind of knowledge can ground the principles of ethics. In the Foundation and Construction of Ethics, Brentano faces the history of moral philosophy, with particular regard to Hume’s theory that ethics rests on feeling. The paper deals with the criticism towards Hume’s moral doctrine and aims to shed light on the Brentano’s thesis according to which only the knowledge of the feeling can provide the foundation for ethics. As a secondary act of intentional relation, as an act analogous to the judgment, feeling can be an evident act; it can also be a conscious act which, in a clear and distinct manner, is both capable of discerning its parts and their inner relations, and capable of knowing what is correct to feel as good, what is worthy of being approved from a moral standpoint.

keywords

Feeling, Moral Knowledge, Judgment, Hume, Conscience

Biografia dell'autore

Università degli Studi di Parma. Email: beatrice.centi@unipr.it

News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento